Al via a Senigallia l’edizione 2016 del Caterraduno

Al via a Senigallia l'edizione 2016 del Caterraduno

Al via a Senigallia l’edizione 2016 del Caterraduno

Conferita la cittadinanza onoraria a Renzo Ceresa, Massimo Cirri e Filippo Solibello. Il programma di martedì 5 luglio

Al via a Senigallia l'edizione 2016 del CaterradunoAl via a Senigallia l'edizione 2016 del Caterraduno

SENIGALLIA – Con la diretta delle ore 12 di Caterpillar Am da piazza Roma, ha preso ufficialmente avvio il Caterraduno, l’attesissima kermesse di Radio Due in programma a Senigallia fino a sabato 9 luglio. A inaugurare la manifestazione insieme a Filippo Solibello, Claudia De Lillo, Marco Ardemagni, Sara Zambotti e Marta Zoboli,  il sindaco Maurizio Mangialardi, il quale ha voluto subito comunicare al folto pubblico di fan e appassionati presenti la prima novità di questa edizione: il conferimento della cittadinanza onoraria a Renzo Ceresa, Massimo Cirri e Filippo Solibello.

“Generalmente – ha detto il sindaco dal palco – è nostra tradizione regalare ai cittadini che raggiungono la maggiore età una copia della Costituzione. Abbiamo dunque deciso di omaggiare i diciotto anni del Caterraduno con questo riconoscimento agli storici conduttori e curatori della trasmissione radiofonica Caterpillar, nonché organizzatori della stessa manifestazione, in segno di gratitudine per quanto fatto in questi anni per la nostra città, e per sottolineare come i valori che che contraddistinguono le iniziative programmate all’interno del Caterraduno siano gli stessi che hanno ispirato e che continuano a ispirare l’azione dell’Amministrazione comunale di Senigallia, vale a dire la legalità, la sostenibilità ambientale, l’inclusione sociale, e la valorizzazione del patrimonio culturale e artistico”.

Questo il programma di domani, martedì 5 luglio. Dopo le dirette delle ore 12 con Caterpillar Am e delle ore 17,30 con Caterpillar, la serata del Caterraduno si accenderà alle ore 22 a piazza Roma con lo spettacolo “I Provinciali” di Pif e Michele Astori, che con i loro ospiti, tra musica live e improbabili gare, cercheranno di scoprire i segreti e i misteri del provinciale marchigiano doc. L’iniziativa sarà trasmessa in diretta su Radio Due.

Alle ore 24, sempre a piazza Roma, appuntamento con il dopo festival, che ospiterà il cantautore e rapper italiano Coez.

Il programma del Caterraduno 2016 è consultabile su: radio2.rai.it, caterpillar.rai.it e caterpillaram.rai.it.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it