L’estate a Falconara tra novità e tradizione per intercettare un pubblico variegato

L’estate a Falconara tra novità e tradizione per intercettare un pubblico variegato

L'estate a Falconara tra novità e tradizione per intercettare un pubblico variegato

FALCONARA – E’ stato presentato questa mattina dall’assessore Stefania Signorini, nel corso di una conferenza stampa, organizzata al Centro Pergoli di piazza Mazzini, “Falconara Estate 2016” : il Calendario 2016 delle manifestazioni estive del Comune di Falconara Marittima. Presenti anche associazioni e gruppi che hanno collaborato al ricco cartellone di iniziative.

“Come nel recente passato – spiega l’assessore Signorini – abbiamo allestito un cartellone con iniziative diffuse in tutta la città e per tutti i gusti. Abbiamo confermato gli appuntamenti che hanno riscosso maggior successo anche nelle scorse edizioni, rilanciato nuove location (come ad esempio piazza del Municipio una serie di affascinanti appuntamenti culturali) e proposto iniziative dedicate ai più giovani. Tutto il calendario si basa sul raopporto di collaborazione e sulla sinergia che si è instaurata tra associazioni, commercianti e amministrazione comunale”. Presentata anche la brochure che ha al suo interno un inserto dedicato alla spiaggia e alle offerte degli operatori balneari. Nell’occasione è stato illustrato anche il depliant Estate 2016 in piazza Rocca Mare che riporta l’intera programmazione estiva (oltre 30 show tra spettacoli teatrali, concerti e serate danzanti) organizzate dai Pionieri di Rocca Mare e che animano le serate del borgo marinaro. Entrambe le brochure saranno distribuite in bar, ristoranti, stabilimenti e attività commerciali per permettere a tutti i falconaresi di venirne in possesso.

Per tutta l’estate, infatti, un ricco cartellone coinvolgerà il centro cittadino con le sue piazze e l’isola pedonale e Castelferretti, il borgo antico, con la corte del castello, piazza del Municipio e la spiaggia con i suoi stabilimenti balneari. Un fitto calendario di manifestazioni dedicate ad un pubblico di tutte le età.

Torna L’ora felice in piazza del Municipio (il 28 giugno e il 2 luglio), che ospiterà anche gli incontri storico culturali con la dottoressa Cecilia Cozzi (20 e 27 luglio). Tutti i martedì di luglio invece, alla Corte del castello (in caso di maltempo all’auditorium Marini), andrà in scena la rassegna Anna Bonacci che chiude col botto giovedì 4 e venerdì 5 agosto. “Siamo giunti alla Quinta edizione della rassegna alla quale partecipano cinque compagnie, una per provincia, più una da regione diversa dalle Marche (che quest’anno arriva dall’umbra Gualdo Tadino in provincia di Perugia, ndr). Presenti anche i vincitori della scorsa edizione “Teatro Accademia” di Pesaro. Sono in programma commedie che faranno divertire i falconaresi cercando di lasciare loro un messaggio. Ringrazio Comune, commercianti e più in generale tutti gli sponsor che ci hanno sostenuto”.

Torna a luglio, sabato 16 e domenica 17, happy anni ’80 e dintorni con mercatini vintage, stand gastronomici e party a tema.  Special guest Ivan Cattaneo, Dan Harrow e Gazebo che si esibiranno nel ’80 Live Show (domenica 17 alle 21,30). Sempre a luglio, il 15, La notte delle lanterne sulla spiaggia di Falconara, quando il cielo si illuminerà col lancio di migliaia di lanterne cinesi. Uno spettacolo da guinnes a cui parteciperanno tutti gli stabilimenti del litorale cittadino. Ma la new entry del mese del solleone è lo Street food village che sorgerà in piazza Mazzini nel lungo week end del 8, 9 e 10 luglio.

Per tutto il mese al mare scambi in lingua (inglese e spagnolo) in collaborazione con laa Embassy Scuola di Lingue e sempre in spiaggia ‘libri in sdraio’ (la biblioteca si ‘trasferisce’ in spiaggia negli stabilimenti Picchio Beach e La Bussola) per tutta l’estate.

“Animerà invece le strade di Castelferretti – prosegue il vicesindaco Signorini – la festa della famiglia, da venerdì 8 a domenica 17 luglio. Un fiore all’occhiello per Falconara perché è una iniziativa storica di quartiere da cui prendere spunto per lavorare sull’aspetto identitario che a Castelferretti è molto forte”.

Sempre nel borgo all’ombra dell’aeroporto torna anche a distanza di 20 anni dall’ultima edizione “Il castello d’oro” a cura del Circolo Acli della frazione. Uno show sul format dello Zecchino d’oro ma in chiave Castelfrettese la cui prima edizione risale all’estate del ’57 e che è andata avanti fino al 1995. Ma per rendere più divertente la nuova edizione oltre ai 10 bambini in gara anche 10 bambini di allora e adulti oggi che canteranno le stesse canzoni con cui avevano partecipato in passato.

Non mancherà “Nonno & Nipote…una città in movimento con famiglie al seguito” (22 luglio) l’evento podistico amatoriale “non competitivo” aperto a tutti (iscrizioni dalle ore 17.00 In Piazza Fratelli Bandiera – www.gruppoamiciperlosport.it, Amici per lo sport) giunto alla sesta edizione. “DSopo la camminati di due chilometri di nordic walking al via la nonni&nipoti e famiglia al seguito lungo via Bixio con arrivo in piazza Mazzini per un percorso davvero semplice (1,5 chilometri) e accessibile a tutti com medaglie celebrative per tutti i nipoti e mondo paralimpico – spiega Tarcisio Pacetti – Come al solito spacco di partecipazione supermercati Si con Te, gelati e cocomero per tutti”. Novità anche negli intrattenimenti. “Renderemo piena la serata con zucchero filato, pop corn, trucca bimbi, calcio balilla umano, spettacoli di bolle di sapone e tutto ciò che la renderà la serata una festa per tutta la famiglia” aggiunge Mauro Talleri. Sarà anche possibile misurare la propria età biologica grazie ad uno speciale scanner dell’Inrca di Ancona e l’ospite dell’edizione 2016 è la campionessa mondiale di wind surf Giorgia Speciale che parteciperà con tutta la sua famiglia.

Tra le altre iniziative spiccano inoltre la serata “Ballando sotto le stelle… di Falconara” (domenica 24 luglio in piazza Mazzini) ospite della serata Raimondo Todaro e Francesca Tocca e la dodicesima edizione di Armonie della sera (domenica 31 luglio alla Corte del Castello).

Chiude il mese una novità: il Talent Songs organizzato da Artemusica sabato 30 alle 21,30 in piazza Mazzini (in caso di pioggia all’Auditorium Marini). “Per questa estate abbiamo pensato un  appuntamento per bambini e giovani ragazzi che potranno cantare davanti ad un pubblico numeroso – spiega Angela De pace -. Più che un talent è un piccolo concorso a premi di musica leggera per due categorie: bambini dai 4 ai 10 anni e gli altri da 11 a 25 anni”.

Scatta ad agosto invece la terza edizione di Falcon Arts che va in scena in spiaggia e nel centro pedonale  nel primo weekend di agosto e prosegue con collettive e personali fino ad ottobre.

“Quest’anno abbiamo deciso di puntare su artisti di livello nazionale che hanno l’opportunità di farsi conoscere e di conoscere il nostro territorio – spiega Mery Sperti -. L’arte figurativa non è spettacolo ma noi all’interno di queste rassegna inseriamo show, intrattenimento e musica. Ringrazio l’amministrazione, i lidi di Falconara, e i commercianti per il sostegno: per noi è una bella soddisfazione”.

Al via il 14 agosto invece la Festa del mare, anche questa’anno all’insegna della tradizione, che si concluderà mercoledì 15 agosto con lo spettacolo piromusicale che ha riscosso un grandissimo successo nelle ultime stagioni. Mentre il 21 agosto il festival Vincent Persichetti fa tappa a falconara col Concerto del Quartetto d’Archi “Accademia degli Orfei”. “Anche per  la sua sesta edizione il Festival Vincent Persichetti ha date in Abruzzo e nelle Marche – spiega la chitarrista Caterina Serpilli -. Non può mancare Falconara e come di consueto cercheremo di affiancare questa musica che può sembrare difficile con altri brani più orecchiabili”.

Dal 26 al 28 agosto, infine, grande attesa per la XXXIV edizione di Falcomics che invaderà piazza Mazzini e l’isola pedonale. Mentre a settembre sarà allestita al parco del Cormorano la Festa della Birra (9, 10 e 11).

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: