La medaglia della Liberazione all’ex partigiano Giovanni Ricci

La medaglia della Liberazione all’ex partigiano Giovanni Ricci

Gli è stata consegnata dal prefetto di Ancona Antonio d’Acunto, alla presenza del sindaco di Arcevia Andrea Bomprezzi che si è congratulato con lui

La medaglia della Liberazione all’ex partigiano Giovanni Ricci

SERRA DE’ CONTI – Giovanni Ricci, nativo di Arcevia classe 1923, da alcuni anni è ospite della Casa di Riposo “ Villa Leandra “ di Serra de’ Conti ove, in compagnia dell’inseparabile amico (anche lui di Arcevia ) Ilio Tonti trascorre in perfetta serenità i suoi giorni nel ricordo della trascorsa gioventù fatta di bei momenti ma anche di tante difficoltà fra le quali la lotta partigiana alla quale ha preso parte con grande impegno e dedizione nel corso degli ultimi anni del secondo conflitto mondiale.

Orbene in occasione della Festa della Repubblica, Giovanni ha ricevuto presso il Palazzo del Governo in Ancona da parte del Ministero della Difesa, per l’occasione rappresentato dal prefetto di Ancona Antonio d’Acunto, la “Medaglia della Liberazione“ ed il relativo attestato. Alla significativa cerimonia era presente anche il sindaco di Arcevia Andrea Bomprezzi che si è congratulato con Giovanni che è stato definito “Un piccolo grande eroe dotato di carità“.

Nella foto: il prefetto di Ancona Antonio d’Acunto, il sindaco di Arcevia Andrea Bomprezzi e l’ex partigiano Giovanni Ricci

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: