Il 5 per mille per aiutare gli alluvionati di Marotta

marottaALLUVIONE LOCANDINA-02

Il 5 per mille per aiutare gli alluvionati di Marotta

L’assessore Carlo Diotallevi: “Molte le testimonianze di affetto e solidarietà.  Abbiamo attivato anche un conto corrente per sostenere i cittadini colpiti dall’emergenza”

Il 5 per mille per aiutare gli alluvionati di Marotta Il 5 per mille per aiutare gli alluvionati di Marotta Il 5 per mille per aiutare gli alluvionati di Marotta Il 5 per mille per aiutare gli alluvionati di Marotta Il 5 per mille per aiutare gli alluvionati di Marotta Il 5 per mille per aiutare gli alluvionati di Marotta

MONDOLFO – Passata l’emergenza sul territorio, l’Amministrazione comunale sta lavorando per attivare una serie di canali in grado di supportare i cittadini colpiti dall’alluvione che hanno subito danni ingenti ad abitazioni, cose ed edifici.

Oltre alle iniziative istituzionali avviate dal Sindaco Nicola Barbieri (richiesta dello stato di calamità, ecc. ), l’Amministrazione comunale ha deciso di lanciare una “campagna di sostegno” facendo leva proprio sulla solidarietà che ha caratterizzato i difficili momenti dell’alluvione  dello scorso 9 giugno 2016.

Per chiunque volesse è possibile contribuire in sede di dichiarazione dei redditi  destinando il 5 per mille al Comune di Mondolfo. L’Ente, infatti, provvederà a destinare il relativo introito  a sostegno delle attività sociali  e alla popolazione colpita dal maltempo. E’ possibile esprimere la propria volontà di contribuire semplicemente firmando la casella corrispondente nell’apposito modulo fornito da qualsiasi centro di assistenza fiscale al momento della presentazione della dichiarazione dei redditi.

“Una iniziativa importante – ha spiegato il vice-sindaco e assessore al Bilancio e Finanze, Carlo Diotallevi – che ci permette come Comune  di sostenere i cittadini  colpiti dall’emergenza in maniera fattiva. In quelle terribili ore è stata proprio la solidarietà di una intera comunità la vera protagonista che ci ha consentito di ripristinare la difficile situazione che si era creata a seguito dell’alluvione. Il nostro Ente è tra i possibili beneficiari del 5 per mille  e quindi abbiamo pensato di attivare questa possibilità. Nel frattempo – ha concluso Diotallevi – intendiamo anche ringraziare  le numerose testimonianze di affetto rivolte alla città che ci sono pervenute in questi giorni. Ricordo anche che è stato attivato un apposito conto corrente intestato al Comune di Mondolfo per chi volesse sostenere i tanti cittadini colpiti dall’emergenza”.

Gli estremi del conto corrente sono:

Iban: IT96C0605524302000000000893 intestato a “Tesoreria Comunale Mondolfo”

Nella causale sarà sufficiente riportare la dicitura “ALLUVIONE MAROTTA”

Nelle foto: la locandina fatta realizzare dal Comune di Mondolfo ed alcune eloquenti immagini della disastrosa alluvione di Marotta        

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: