A Senigallia ci sono parchi pubblici abbandonati

A Senigallia ci sono parchi pubblici abbandonati

Anche i Giovani democratici della città chiedono una migliore attenzione per questi luoghi d’incontro

A Senigallia ci sono parchi pubblici abbandonati

SENIGALLIA – I Giovani Democratici di Senigallia vorrebbero con questo intervento aprire una riflessione sullo stato dei parchi pubblici, una problematica riscontrata da molti nostri concittadini.
“Riteniamo – si legge nella nota – che i parchi pubblici rappresentino uno dei luoghi più importanti nei quali i bambini hanno la possibilità di passare il proprio tempo libero, interagendo in un ambiente sano e all’aria aperta, soprattutto in tempi come questi in cui le nuove tecnologie spingono sempre più a trascorrere i pomeriggi sul divano di casa, davanti ad un computer o ad una console di gioco.
“Nella nostra Città sono presenti in numero considerevole molti parchi pubblici, sia centrali che periferici, ogni frazione ne ha almeno uno, che si trovano in stati alcune volte migliorabili: sono luoghi d’incontro molto frequentati e per questo riteniamo che sia necessario salvaguardarli sotto il punto di vista della cura ambientale ed attrezzarli con giochi e strutture sicure e funzionanti.
“Diversi sono i progetti messi in campo: tra questi vogliamo ricordare “Parchi per tutti”, promosso dal circolo PD Senigallia 3 ed apprezzato dall’attuale Amministrazione cittadina, che prevede l’istallazione di giochi inclusivi, cioè di giochi che possano essere utilizzati sia da bambini normodotati che da bimbi con disagi psico-motori, al fine di permettere a tutti, indipendentemente dalle proprie condizioni, di giocare insieme.
“Siamo consapevoli della situazione in cui verte il bilancio del nostro Comune e capiamo perfettamente l’esigenza di stabilire delle priorità, ma come Organizzazione giovanile ci sentiamo in dovere di invitare l’Amministrazione a tenere in forte considerazione questo tema, in modo da migliorare uno dei servizi pubblici più utilizzati”.

Nella foto: i giardini Morandi

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: