Tante iniziative a Corinaldo per la Festa della Repubblica

Tante iniziative a Corinaldo per la Festa della Repubblica

Il programma prevede il raduno davanti alla Residenza Municipale; la deposizione di una corona al Monumento dei Caduti e al Sacrario cittadino; l’esibizione degli Sbandieratori del Gruppo Storico Combusta Revixi e della Compagnia di Alfieri e Musici de l’Araba Fenice

Tante iniziative a Corinaldo per la Festa della Repubblica

CORINALDO – Giovedì 2 Giugno si svolgeranno i festeggiamenti per la tradizionale “Festa della Repubblica”. L’Amministrazione comunale ha organizzato un programma di iniziative volte a commemorane la storica la nascita della Repubblica Italiana.

 “Con il Referendum del 1946, a suffragio universale – ricorda il Sindaco Matteo Principi -, i cittadini vennero chiamati a decidere sulla forma di Governo da dare al Paese: gli Italiani scelsero la Repubblica. Con la conseguente Carta Costituzionale, in vigore tutt’oggi dal 1 gennaio 1948, a rappresentare il fondamentale strumento di unità della Nazione”.

 Il programma prevede alle ore 10 il raduno davanti alla Residenza Municipale; alle 10.30 è prevista la deposizione di una corona al Monumento dei Caduti e al Sacrario cittadino; alle 10.45, in Largo X Agosto, è in programma l’intervento del Sindaco Principi; alle 11, gli Sbandieratori del Gruppo Storico “Combusta Revixi” e la Compagnia di Alfieri e Musici de l’ “Araba Fenice” si esibiranno in uno spettacolo per emozionare ancor di più gli animi; infine, alle 11.30, avverrà la consegna di una copia della Costituzione ai giovani che hanno raggiunto o raggiungeranno la maggiore età nel corrente anno 2016.

 Presterà servizio il Corpo Bandistico “Città di Corinaldo”. La cittadinanza è invitata a partecipare e ad esporre il tricolore. 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it