Lo spacciatore equilibrista arrestano di nuovo dai carabinieri

Lo spacciatore equilibrista arrestano di nuovo dai carabinieri

Si tratta di un giovane algerino bloccato dai militari di Falconara dopo un inseguimento per le strade di Ancona

Lo spacciatore equilibrista arrestano di nuovo dai carabinieri

FALCONARA – Nel pomeriggio di martedì l’aliquota investigativa della Tenenza Carabinieri di Falconara M.ma ha proceduto all’arresto dell’algerino N.K

L’uomo era già stato arrestato, dai militari della Tenenza di Falconara il 9 aprile per spaccio di stupefacenti, successivamente il 13 aprile l’ufficio del Gip di Ancona, convalidando l’arresto, emetteva nei suoi confronti l’ordine di custodia cautelare presso il Carcere di Montacuto. Il 30 aprile, in sede di riesame, l’algerino veniva scarcerato e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Ed è proprio a seguito di ciò che nella giornata di martedì, i militari durante un servizio in abiti civili  lo vedevano uscire di casa e entrare all’interno di una macchina di piccola cilindrata. Accortosi della presenza dei carabinieri l’uomo si dava alla fuga. Ed iniziava così un inseguimento per le vie della zona del piano di Ancona che terminava, dopo varie peripezie e intimazioni di fermarsi da parte dei Carabinieri, in via della Montagnola, direzione Superstrada.

L’uomo, conosciuto alle cronache locali come lo “spacciatore equilibrista” in quanto l’attività di spaccio che il N.K portava avanti si verificava dalla finestra di casa sua, veniva  nuovamente arrestato dai medesimi militari che neanche un mese prima avevano bloccato la sua fiorente attività.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: