L’Edil Ceccacci Moie stravince e chiude al secondo posto

L’Edil Ceccacci Moie stravince e chiude al secondo posto

Sabato pomeriggio contro il Blu Volley di Quarrata Gara 1 dei quarti di finale

L'Edil Ceccacci Moie stravince e chiude al secondo posto

MOIE – L ‘Edil Ceccacci Moie vince con un secco 3-0 contro il Team 80 Gabicce e, grazie all’aiuto dell’Helvia Recina che batte Forlì, conquista un secondo posto finale molto utile in ottica play-off, che inizieranno sabato prossimo in casa alle ore 18 contro il Blu Volley di Quarrata (Pt) per la Gara 1 dei quarti di Finale. L’ultima sfida della stagione regolare 2015/16 è importantissima per entrambe le squadre: l’Edil Ceccacci vuole ottenere la miglior posizione possibile nei playoff, il Gabicce si gioca le ultime speranze di rimanere in serie B.
Nel primo set Moie ottiene subito il break, ma le ospiti non demordono e pareggiano a quota 6, immediatamente cancellato da Valentina Tozzo e Giulia Cecato che conquistano l’8-6 del 1° T.O.T. Gabicce prova a resistere alla maggior potenza delle biancorosse, ma Marzia Mercanti e compagne cominciano a prendere le misure alle avversarie e a trovare il giusto ritmo partita. Tre punti consecutivi di una propositiva Erika Alessandrini dilatano le distanze al 2° Tempo Tecnico: 16-10. Dopo il 17° punto di Chiara Baroli, la squadra di Coach Cerusico concede un po’ di spazio alle avversarie che recuperano qualche punto (17-14), ma due errori consecutivi di Sopranzetti e compagne ed un punto di capitan Cesaroni costringono mister Moretti a spendere il 2° T.O.D. sul 20-15. Nel finale le bordate di Chiara Baroli, Erika Alessandrini e Paola Cesaroni fiaccano la resistenza delle pesaresi che devono arrendersi alla maggior potenza e tecnica delle rivali: 25-18 e 1-0.
Nel secondo set la squadra del presidente Mazzarini lascia solo le briciole alle avversarie: 8-2 al 1° T.O.T. Un ace di Alessandrini costringe il tecnico ospite a fermare le sue sul 10-3, ma le moiarole sono troppo forti in attacco e Gabicce non riesce proprio a trovare le contromisure, né a muro né in difesa: 16-9 al 2° T.O.T. Giulia Cecato riesce a smarcare le sue attaccanti con puntualità e precisione e la sorte del set è presto marchiata a favore delle biancorosse di Moie che chiudono il parziale: 25-15 perentorio e 2-0.
L’inizio del terzo periodo è contrassegnato dallo show della palleggiatrice di Moie Giulia Cecato, che prima manda alla facile schiacciata il suo capitano Cesaroni senza muro, poi stampa due ace consecutivi e costringe Moretti a fermare subito il gioco sul 4-1. Due errori consecutivi delle locali permettono al Team 80 di avvicinarsi (5-4), ma un mani-out di Baroli porta le squadre al 1° T.O.T sull’8-5. La ricezione di Gabicce comincia a vacillare sulle ottime battute delle moiarole e nonostante i tentativi di Moretti di cambiare posizioni e protagoniste, il distacco di Moie dilata al 2° tempo lungo: 16-9. Da qui alla fine è un monologo delle ragazze della Vallesina che si esprimono ai massimi livelli con tutte le effettive.  Non c’è più niente da raccontare se non i 6 punti di Cecato, l’ingresso di Chiara Fabbretti per Cesaroni e di Martina Bachieca per Alessandrini e l’ultimo punto marchiato Chiara Fabbretti da Moie: 25-15 e 3-0. Come detto, in virtù di questo risultato Moie agguanta la seconda posizione: da sabato prossimo inizieranno i quarti di Finale contro la compagine di Quarrata, terza classificata nel proprio girone. Gara 1 sabato a Moie, gara 2 il Mercoledì successivo in Toscana, eventuale gara 3 fissata per sabato 21 Maggio sempre a Moie.

Edil Ceccacci Moie – Team 80 Gabicce: 3 – 0

Edil Ceccacci Moie: Tozzo 7,Alessandrini 13,Baroli 8,Cesaroni 12,Argentati 10,Cecato 6,Mercanti(L),Fabbretti 1,Bachieca,Carbonaro,Simoni,Sgolastra(L2). All. Cerusico

Team 80 Gabicce: Sopranzetti 6,Concetti 3,Torcolacci 2,Franchi A., Ricci 7,Cardoni,Lachi 6,Franchi E., Calisti (L1),Stecconi, Simoncini 1,Cerini 4,Tosi Brandi, Pelinku (L2). All. Moretti

Arbitri:Bruni-Scattoni

Parziali: 25-18,25-15,25-14

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it