La “Torta di Franci” realizzata dai ragazzi del Panzini di Senigallia

La “Torta di Franci” realizzata dai ragazzi del Panzini di SenigalliaLa “Torta di Franci” realizzata dai ragazzi del Panzini di Senigallia

La “Torta di Franci” realizzata dai ragazzi del Panzini di Senigallia

Una iniziativa speciale della classe 4A del corso dolciario, attuata alla presenza della mamma di Francesco Saccinto

La “Torta di Franci” realizzata dai ragazzi del Panzini di SenigalliaLa “Torta di Franci” realizzata dai ragazzi del Panzini di Senigallia  La “Torta di Franci” realizzata dai ragazzi del Panzini di SenigalliaLa “Torta di Franci” realizzata dai ragazzi del Panzini di Senigallia

La “Torta di Franci” realizzata dai ragazzi del Panzini di SenigalliaLa “Torta di Franci” realizzata dai ragazzi del Panzini di SenigalliaLa “Torta di Franci” realizzata dai ragazzi del Panzini di SenigalliaLa “Torta di Franci” realizzata dai ragazzi del Panzini di Senigallia

di SIMONETTA SAGRATI

SENIGALLIA – Una giornata veramente particolare all’istituto Panzini di Senigallia: mercoledì 11 maggio gli alunni della classe 4 A del corso dolciario, con i professori Ennio Mencarelli e Simonetta Sagrati, hanno invitato Simonetta, la mamma di Francesco Saccinto, per una lezione di pasticceria, perché i ragazzi hanno voluto preparare una torta speciale la “Torta di Francesco”, una torta pensata per ricordare il figlio tanto amato di Simonetta e Vittorio.

Questa torta per dimostrare il loro affetto e ringraziarli per la giornata del 21 aprile scorso, quando i genitori di Francesco hanno incontrato i ragazzi del Panzini e raccontato la loro storia, la storia di Saccio, la storia di un ragazzo come loro.

Quell’incontro è stato importante per tutti, per cercare di “dare un senso alla vita”.

Un incontro che ha emozionato gli alunni ed i docenti del Panzini. Francesco è entrato nel cuore e nella mente di tutti. Francesco è diventato un loro amico.

Una mattinata che si è conclusa con il donare a Simonetta e Vittorio, la “Torta di Franci”.

Fare questa torta è stato come raccontare una storia di una persona speciale; i ragazzi ci hanno messo dentro il loro cuore … un dolce goloso pensando a Francesco, preparato con una base di cioccolato e farcito, una vera delizia oltre che per il palato anche per gli occhi. L’interno nasconde morbidi stati impreziositi da ciliegie e dal kirsch; l’esterno viene ricoperto da una cascata di riccioli di cioccolato. Una sinfonia di sapori, una bellissima torta per ricordare il ragazzo Francesco. Questa torta per trasmettere amore.

Mercoledì 11 maggio, al laboratorio di pasticceria, gli alunni nelle loro divise da pasticceri hanno accolto con tanto affetto Simonetta, una mamma speciale, per insegnarle come preparate passo per passo, la torta.

Una torta che assomiglia alla famosa “Foresta nera” ma rielaborata pensando a Francesco; un dolce che ha come ingrediente base il cioccolato fondente, proprio per ricordare l’allegria, l’energia, la forza di vivere di Saccio …. e tanti altri ingredienti fino ad arrivare ad una torta che sarà per sempre la “Torta di Franci”.

Simonetta è stata molto brava, così anche i ragazzi che l’hanno accompagnata nelle varie fasi della preparazione, tutto mescolato con tanto amore, entusiasmo e la voglia di dimostrare a questa mamma così forte e coraggiosa il loro affetto, facendole capire che Francesco e la sua famiglia faranno sempre parte della grande famiglia del Panzini.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: