La necessità di una buona politica per riparare il mondo

La necessità di una buona politica per riparare il mondo

La necessità di una buona politica per riparare il mondo

Al Monastero di Montebello di Isola del Piano, è stato organizzato da Fondazione Girolomoni e Fondazione Alexander Langer Stiftung, un incontro aperto al pubblico dal tema “Alexander Langer. La terra in prestito dai nostri figli”

La necessità di una buona politica per riparare il mondo La necessità di una buona politica per riparare il mondo

ISOLA DEL PIANO – Fino a domenica 29 maggio, al Monastero di Montebello di Isola del Piano, è stato organizzato da “Fondazione Girolomoni” e “Fondazione Alexander Langer Stiftung”, un incontro aperto al pubblico dal tema “Alexander Langer. La terra in prestito dai nostri figli”. Il convegno di Pescara del settembre 1986, dal quale riprende il titolo questo appuntamento, può essere considerato uno dei momenti più alti di elaborazione di un movimento dai molti colori che voleva farsi proposta politica. In quegli anni si intrecciarono le strade di Alexander Langer con quelle di Tullia e Gino Girolomoni impegnati a coltivare, con sapienza e tenacia, terra e coscienza. A trent’anni di distanza si avvia tra le colline di Isola del Piano una riflessione, a loro dedicata, sull’attualità di quel lontano evento, tra utopie rese concrete e speranze da non deludere.

Il programma prevede: domani dalle 09.30 alle 12.30 le introduzioni di Peter Kammerer, Università di Urbino, tra i fondatori della Fiera delle Utopie concrete; Simone Belci, dottorato di ricerca su Alex Langer; Gianni Tamino, biologo, già parlamentare europeo; Mauro Bozzetti, Lupus in Fabula Pesaro. Moderano Edi Rabini della Fondazione Alexander Langer e Giorgio Menchini del Cospe. Gli interventi saranno di Marino Vocci, Trieste e Istria, “La barca dei sapori”, Pierfrancesco Fattori, “Continua la storia di Tullia e Gino Girolomoni”.

La sera il momento conviviale, alle 19.30 a Locanda Girolomoni per una cena adriatica: “Lo scambio dei sapori” (prenotazione obbligatoria). A seguire: musica, letture e poesie Graziella Galvani (Urbino), “L’importante sono i soldi” e Agostino Casciaro e Roberto Molle (Salento), “Il canto della luna”.

Domenica 29 maggio, ore 10.00 – 12.30, si parlerà di “Alexander Langer: Una buona politica per riparare il mondo”. Presentazione del libro (Legambiente 2016). Modera e introduce Marzio Marzorati, Legambiente Lombardia, primi interventi di Vittorio Cogliati Dezza, Legambiente, Christian Cassar, Greenpeace Urbino e Edvige Ricci, Mila/Donnaambiente Pescara. (eg)

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it