La Mille Miglia fa ancora una volta centro

La Mille Miglia fa ancora una volta centro

In tanti lungo le strade di Senigallia per vedere transitare alcune delle vetture che hanno scritto la storia dell’automobilismo mondiale

La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centroLa Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centroLa Mille Miglia fa ancora una volta centroLa Mille Miglia fa ancora una volta centroLa Mille Miglia fa ancora una volta centroLa Mille Miglia fa ancora una volta centroLa Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro   La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro  La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro  La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro  La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centro  La Mille Miglia fa ancora una volta centro La Mille Miglia fa ancora una volta centroLa Mille Miglia fa ancora una volta centro

SENIGALLIA – Il successo era previsto. E c’è stato. Anche quest’anno Senigallia ha accolto nel migliore dei modi il passaggio della coloratissima carovana della Mille Miglia, una storica manifestazione entrata nel cuore di tutti. Giovani e meno giovani.

La tappa odierna – la Rimini-Roma – è sicuramente da considerare come la più impegnativa della manifestazione.

Entusiasmante vedere le vecchie auto sfrecciare, per la prova speciale lungo il percorso dello storico Circuito di Senigallia, che in passato – è bene ricordarlo per i più giovani – ha ospitato ben 13 edizioni dell’indimenticata “Settimana Motoristica Marchigiana”. Molto seguita, comunque, dagli appassionati, la prova cronometrata nel centro storico, al Foro Annonario.

Tra i personaggi conosciuti dal grande pubblico che hanno sfilato lungo le vie di Senigallia, a bordo delle auto storiche, vanno annoverati il campione belga Jacky Ickx pilota di F.1, di durata e dei rally-raid, divenuto celebre per la militanza in Ferrari; Ivan Capelli ex F.1 ora commentatore Rai dei Gran Premi; l’attrice polacca Kasia Smutniak; l’attrice e scrittrice – oltre che Miss Italia 1977 – Anna Maria Kanakis di origini greche; la pilota inglese Susie Wolff che è collaudatore Williams in F.1; il tedesco Bernd Maylander ex pilota di F.3 ed ora della safety car durante i GP di F.1.

L’auto più datata, vista nella prova, è stata una Bentley 3000 del 1923 di un equipaggio svizzero (presente con il numero 1). Le più recenti, quelle del 1957 che sono passate per ultime: le vetture da corsa – Maserati, Ferrari, Lancia, Porsche, Alfa Romeo, Stanguellini – dallo splendido design, dal prestigioso palmares sportivo e di assoluto valore collezionistico.

Va ricordato che vetture transitate a Senigallia provengono da collezioni private e dai musei di case come Mercedes, Lancia, Fiat, Alfa Romeo, BMW, Porsche.

Più di settanta gli esemplari tornati in pista nell’occasione di questa manifestazione, dopo aver disputato almeno un’edizione della storica Mille Miglia, tra il 1927 e 1957. Tra le tante, citiamo la Ferrari 340 con la quale Gigi Villoresi vinse l’edizione del 1951 e un’Alfa Romeo 6C 2300 Pescara, appartenuta a Benito Mussolini, che disputò la Mille Miglia del 1936 con – al volante – Ercole Boratto, l’autista del duce.

Nelle foto (di MAURIZIO SALUSTRI) alcune delle bellissime auto transitate oggi lungo le strade di Senigallia

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: