FareCittà pronta a dare una svolta a Marotta e Mondolfo

FareCittà pronta a dare una svolta a Marotta e Mondolfo

La lista civica si propone come l’unica alternativa che possa chiudere definitivamente il capitolo di una politica distratta e autoreferenziale

FareCittà pronta a dare una svolta a Marotta e Mondolfo

MONDOLFO – È entrata nel vivo la campagna elettorale per le elezioni comunali che il 5 giugno vedrà impegnati i cittadini di Mondolfo e Marotta per il rinnovo del Consiglio Comunale. La vera novità di questa tornata elettorale è la Lista Civica “FareCittà” guidata da Nicola Barbieri. La sola compagine che si dichiara orgogliosamente svincolata da partiti, da gruppi di potere e totalmente autofinanziata. Una squadra intorno cui si sono polarizzate molte competenze e tanta voglia di cambiare nell’interesse di un territorio che merita di essere valorizzato dopo anni d’incuria e di abbandono. Non usa mezzi termini Nicola Barbieri quando dichiara che «alcuni gruppi politici si presentano con personaggi del passato che per anni hanno condizionato le scelte politiche del Comune, ricoprendo tutti i ruoli istituzionali possibili. I risultati deludenti della loro amministrazione sono sotto gli occhi di tutti. Ora sostengono di essere il nuovo oppure fanno ammucchiate di partiti, dimostrando di essere insieme in un’unica “lista civica”, non perché credono realmente in un progetto ma solo perché vogliono rimanere incollati alle loro poltrone.

È ora di guardarci negli occhi, darci da fare e batterci con responsabilità per cambiare prospettiva, creare qualcosa di nuovo e di vero.

“FareCittà” è un progetto alternativo che mira al rinnovamento della classe dirigente e si propone di guardare al territorio comunale nel suo insieme, per realizzare una vera coesione della Comunità. Per troppo tempo Mondolfo e Marotta sono state divise da anacronistici campanilismi e c’è finalmente l’opportunità di dare una svolta decisiva al territorio dove viviamo, farlo diventare una realtà davvero unita, economicamente più forte e culturalmente migliore. Tra i candidati consiglieri molti giovani motivati e alcuni consiglieri uscenti che hanno messo a disposizione la loro esperienza amministrativa: Alice Andreoni, Francesco Bassotti, Mirco Carboni, Davide Caporaletti, Lucia Cattalani, Carlo Diotallevi, Giovanni Ditommaso, Daniele Golaschi, Greta Grestini, Massimo Grilli, Elena Mattioli, Massimo Papolini, Paola Poli Venturini, Enrico Sora, Cesare Rossi e Filomena Tiritiello.

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: