Dopo l’incendio alla So.di.co è tornata la normalità a Cesanella

Dopo l’incendio alla So.di.co è tornata la normalità a Cesanella

L’Amministrazione comunale di Senigallia ha revocato i divieti di balneazione e di consumo dei prodotti orticoli e degli animali da cortile

Dopo l'incendio alla So.di.co è tornata la normalità a Cesanella

SENIGALLIA – Il Comune di Senigallia ha emesso due nuove ordinanze che revocano i divieti emessi lo scorso 3 maggio a scopo precauzionale, in seguito all’incendio di un capannone della So.di.co., nella zona di Cesanella, riguardanti la balneazione e il consumo di prodotti orticoli e animali da cortile nel raggio di tre chilometri dall’azienda.

A seguito delle analisi svolte dall’Arpam e dal Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione dell’Asur Area vasta 2, le cui analisi dei campioni hanno dato esito negativo circa la presenza di sostanze tossiche e nocive, si potrà quindi tornare a consumare i prodotti suddetti.

Analogo il provvedimento sulla balneazione. Anche in questo caso le analisi di laboratorio condotte dall’Arpam in tutte le aree potenzialmente interessate per la ricerca di Escherichia coli e Enterococchi intestinali hanno dato esito negativo, certificando così l’idoneità della balneabilità delle acque marine in tutti i tratti di balneazione.

Nella foto: l’intervento dei vigili del fuoco nel capannone della So.di.co, a Cesanella

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: