A San Lorenzo in Campo arriva un coro dalla Germania

A San Lorenzo in Campo arriva un coro dalla Germania

A San Lorenzo in Campo arriva un coro dalla Germania

Appuntamento sabato nel Paese della Musica per la Rassegna corale Laurentina organizzata, per la prima volta, in stretta collaborazione tra Amministrazione comunale e Coro Jubilate

A San Lorenzo in Campo arriva un coro dalla Germania

SAN LORENZO IN CAMPO – Musica ma anche turismo, scambio culturale, crescita reciproca. Sabato 28 maggio San Lorenzo in Campo, il “Paese della Musica”, ospita la decima edizione della Rassegna Corale Laurentina, organizzata, per la prima volta, in stretta collaborazione tra Amministrazione comunale e Coro Jubilate. Si terrà alle 21.15 nella splendida cornice del teatro comunale “Mario Tiberini”. La presentazione nella sala del consiglio, alla presenza del sindaco Davide Dellonti, del presidente del coro Tarcisio Armanni, della vicepresidente, corista e consigliere comunale di maggioranza Antonella Ghiani, dei consiglieri e coristi del coro Paola Palazzi e Antonio Barbadoro, e del corista Rolf Schnakig.

La rassegna vedrà la partecipazione, oltre al coro Jubilate, diretto da Olinto Petrucci, di due altre realtà corali prestigiose: il coro polifonico di Acqualagna diretto dal maestro Carlo Baffioni e il Pasinger Madrigal Chor di Monaco di Baviera diretto dal maestro Corinna Rosel.

“Questa rassegna, che festeggia dieci anni, ogni anno riscuote un successo sempre maggiore – ha esordito Dellonti –. E’ uno degli appuntamenti più importanti del ricco programma “Paese della Musica”. Il progetto che abbiamo ideato per valorizzare le nostre tante eccellenze in campo musicale, che in pochi possono vantare, e promuovere sia a livello turistico che culturale San Lorenzo, sta decollando. In questo mese di maggio è stato un susseguirsi di iniziative musicali e per l’estate sono in cantiere diversi eventi di qualità. Quest’anno come Amministrazione organizziamo la rassegna in stretta sinergia con il coro, a dimostrazione di quanto teniamo a manifestazioni simili. La nostra corale è una delle più importanti eccellenze musicali locali che, va ricordato, nel 2011 ha ricevuto dal ministero per i beni e le attività culturali il riconoscimento di Gruppo artistico di interesse nazionale. La rassegna sarà anche l’occasione per far conoscere il nostro territorio agli amici tedeschi, ai quali poi faremo visita a giugno”.

Il coro Jubilate nato del 2004 è composto da ben 36 coristi sia di San Lorenzo in Campo che dei centri limitrofi. Farà gli onori di casa interpretando brani come saluto e omaggio alle altre corali partecipanti.

“Per questa decima rassegna – ha proseguito Armanni – ospitiamo due prestigiose realtà corali. Il coro polifonico di Acqualagna pur essendo compagine giovanissima, ha già effettuato una importante attività concertistica riscuotendo lusinghieri apprezzamenti. Il repertorio spazia dal sacro al profano fino al contemporaneo. E siamo molto soddisfatti di essere riusciti a portare il Pasinger Madrigal Chor che, nonostante i tanti impegni, ha deciso di venire essendo rimasto affascinato dalla bellezza di San Lorenzo. E’ stato fondato nel 1986 e svolge una intensa attività sia in Germania che all’estero. Questa rassegna sarà anche una preziosa occasione per far conoscere il nostro territorio. Oltre al centro laurentino, i tedeschi visiteranno Fano, dove venerdì saranno protagonisti insieme al nostro coro e ad altre corali della rassegna del Suffragio, il Furlo e Urbino. A giugno, dal 23 al 27 – ha concluso – saremo noi a recarci in Germania dove ci esibiremo ben quattro volte e visiteremo Monaco e realtà vicine”.

Venerdì mattina il Pasinger Madrigal Chor sarà ricevuto nella sala del consiglio comunale dal sindaco Dellonti e dall’amministrazione comunale.

L’ingresso alla rassegna è gratuito. E’ organizzata con la collaborazione della Pro Loco di San Lorenzo in Campo e quella di Fratte Rosa e Torre San Marco, e il patrocinio della Regione e della Provincia.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: