A Marotta distribuite 260 taniche per la raccolta degli oli vegetali esausti

A Marotta distribuite ai cittadini 260 taniche per la raccolta degli oli vegetali esausti

Fra qualche giorno – a Mondolfo – nuovo incontro per cittadini per completare l’operazione

A Marotta distribuite 260 taniche per la raccolta degli oli vegetali esausti A Marotta distribuite 260 taniche per la raccolta degli oli vegetali esausti

MAROTTA –  Si è tenuta ieri sera a Marotta, presso la sala Ciriachi,  la seconda tappa di “Per Olivia, Campagna di Sensibilizzazione per la Raccolta Differenziata degli Oli Vegetali Esausti”. I cittadini sono stati informati da esperti in tema ambientale sul servizio offerto da  Adriatica Oli srl e  su come effettuare la raccolta di questo rifiuto che troppo spesso rimane nell’ombra.

Hanno presentato la serata Enzo Nardo della ditta Onofaro Srl che gestisce i rifiuti a Mondolfo e per Adriatica Oli srl erano presenti Lucilla Carpera e Sabina Ciarrocchi in veste di informatrici ambientali.

Una partecipazione oltre le aspettative da parte della cittadinanza che si è dimostrata propositiva ad accogliere questa pratica virtuosa di differenziazione degli oli.

La ditta Onofaro ha ulteriormente incentivato le famiglie alla raccolta di tale rifiuto di origine domestica, distribuendo, a fine serata,  le taniche “ECOHOUSE” utili per  il conferimento volontario nei contenitori stradali fissi “Olivia”.

Le taniche sono state offerte, oltre che dalla ditta Onofaro,  dal supermercato Coal di Marotta e dal Famila di Centocroci.

Il servizio di raccolta degli oli esausti è attivo già da due anni con quattro contenitori installati e altri due di prossimo posizionamento.

Tra i vantaggi di questo tipo di raccolta:
a. aumento delle  percentuali delle raccolte differenziate attive in ambito urbano, in quanto gli oli esausti vegetali raccolti dai nuclei familiari corrispondono al cod.CER 200125 “Oli e grassi commestibili” e come tali rientrano nella sommatoria dei rifiuti raccolti in maniera differenziata;
b. migliore qualità dell’ambiente, principalmente a livello fognario ed idrico;
c. risparmio energetico (minori costi di depurazione a carico del Comune e quindi dei cittadini).

Una seconda tappa della campagna Per Olivia e una nuova distribuzione delle taniche verrà effettuata a Mondolfo il 18 maggio, alle ore 21.

www.facebook.com/perolivia

www.perolivia.it

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: