Stefano Aguzzi: “Fano ha bisogno di una guida”

Stefano Aguzzi: "Fano ha bisogno di una guida"

Stefano Aguzzi: “Fano ha bisogno di una guida”

Denunciate le gravi responsabilità dell’attuale sindaco sulla ormai certa chiusura dell’ospedale Santa Croce

Stefano Aguzzi: "Fano ha bisogno di una guida" FANO – Da Stefano Aguzzi, consigliere comunale La Tua Fano riceviamo questa interessante presa di posizione sulla sanità, con risvolti prettamente locali. “In un momento di crisi e difficoltà come quello che stiamo vivendo – scrive Stefano Aguzzi -, la nostra città dovrebbe avere una guida autorevole, forte ed in sintonia con i cittadini, per poter dare le risposte necessarie, soprattutto quando si tratta di sanità, di sociale, di sviluppo economico e creazione di posti di lavoro.

“Da tempo infatti il dibattito a Fano si incentra sui temi della sanità e dell’ ospedale Santa Croce, i giorni scorsi, il nostro sindaco si è sollevato a parole contro la regione e contro la sua delibera 141 che di fatto certifica la chiusura dell’ ospedale di Fano.

“Ho sentito dalla sua voce durante una conferenza stampa appositamente convocata, l’ intento di scrivere una lettera al presidente della regione Marche Ceriscioli per chiedere il ritiro della delibera 141 per ridiscutere con maggior serenità gli argomenti.

“Ieri sera, in consiglio comunale, si è discusso e votato una mozione presenta da alcuni consiglieri di opposizione che chiedeva appunto alla regione il ritiro della delibera sopra citata… come ha votato il sindaco di Fano….: ha votato contro, così come il Pd evidentemente gli ha richiesto, ha votato contro quello che lui stesso aveva dichiarato alla città e ai cittadini pochi giorni fa.

“La nostra città – conclude Stefano Aguzzi –  ha bisogno di una guida, non di una faccia presentabile che garantisce solo gli interessi di pochi potentati regionali e provinciali del Partito Democratico che non fanno gli interessi della nostra città e dei nostri cittadini”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it