Sabato Enrico Ruggeri a Maiolati Spontini

Sabato Enrico Ruggeri a Maiolati Spontini

Il concerto di apertura del nuovo tour dell’artista milanese innamorato delle Marche è già sold out

Sabato Enrico Ruggeri a Maiolati Spontini Sabato Enrico Ruggeri a Maiolati Spontini

MAIOLATI SPONTINI – È un teatro gremito quello che accoglierà sabato sera Enrico Ruggeri a Maiolati Spontini per il concerto di apertura del suo nuovo tour. Il “Viaggio incredibile” inizia infatti alla grande registrando, con giorni di anticipo, il sold out.

L’artista milanese è da sempre innamorato delle Marche tanto da riversare i ricordi di gioventù a Marotta nel suo successo “Il mare d’inverno” e scegliere per la seconda volta, l’anno scorso fu il Teatro Lauro Rossi di Macerata ad ospitarlo, la regione adriatica come casa dove prepararsi a salpare con il tour. Il nuovo progetto discografico  si compone di un doppio cd dove accanto alle 9 nuove tracce vengono raccolti i brani di una carriera lunga e di successo.

Nel corso della settimana marchigiana, l’artista ha incontrato il pubblico presso la Biblioteca La Fornace di Moie intrecciando una riflessione su “Musica, arte, cultura, motore turistico di un Paesaggio” in compagnia del Consigliere di Amministrazione Rai Rita Borioni, dell’Assessore alla Cultura e Turismo di Maiolati Sandro Grizi e dell’amico dell’artista milanese, il giornalista Rai Paolo Notari, gancio fondamentale per portare il cantautore in terra marchigiana.

E il concerto si preannuncia di grandissima intensità, un viaggio dal 1986 al 2016, un susseguirsi di successi e di emozioni sino all’ultima chicca presentata sul palco dell’Ariston per la 66^ edizione del Festival di Sanremo, “Il primo amore non si scorda mai” aggiudicatosi il quarto posto e diventata una vera e propria hit radiofonica.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it