Ricevute in Comune le nuove cinture nere del Judo Senigallia

Ricevute in Comune le nuove cinture nere del Judo Senigallia

Ricevute in Comune le nuove cinture nere del Judo Senigallia 

I giovani atleti sono stati accompagnati dal tecnico della società senigalliese Stefano Pompei

Ricevute in Comune le nuove cinture nere del Judo Senigallia Ricevute in Comune le nuove cinture nere del Judo Senigallia Ricevute in Comune le nuove cinture nere del Judo Senigallia

Ricevute in Comune le nuove cinture nere del Judo Senigallia

SENIGALLIA – Si è svolta questa mattina in Comune una piccola ma significativa cerimonia, durante la quale il sindaco Maurizio Mangialardi e il consigliere delegato allo Sport Lorenzo Beccaceci hanno ricevuto le nuove cinture nere dei judoka della Polisportiva Senigallia, accompagnate dal tecnico Stefano Pompei.

“Conosco molto bene il blasone e le attività della Polisportiva – ha detto il sindaco – anche per averla frequentata in gioventù, e fa piacere vedere come dedizione, passione e sacrificio siano ancora oggi valori fondamentali che accompagnano il percorso di crescita sia dei tecnici che degli atleti. D’altra parte, le scorciatoie prima o poi si rivelano effimere, perché sono solo l’impegno e la serietà a pagare sempre. E credo che la giusta soddisfazione che oggi provate per aver raggiunto questo traguardo ne sia la dimostrazione. Un grande ringraziamento anche per gli importanti risultati raccolti in ambito agonistico dentro e fuori le Marche”.

“Lo sport – ha aggiunto Beccaceci – è importante per il processo di crescita dei giovani, ed è importante far comprendere loro che dietro un successo c’è sempre un impegno fatto di sacrificio e passione, che spesso la televisione e i media non mostrano”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it