Polisportiva e Tennistavolo ampliano il progetto dei Centri Coni

Polisportiva e Tennistavolo ampliano il progetto dei Centri Coni

A Senigallia un’altra bella iniziativa portata avanti dalle società di Enzo Pettinelli e Stefano Pompei

Polisportiva e Tennistavolo ampliano il progetto dei Centri Coni

SENIGALLIA – Nella provincia di Ancona sono pochissime le società scelte per il nuovo progetto dei Centri CONI per l’avviamento allo sport. Tra queste, due realtà senigalliesi che da decenni organizzano lo sport giovanile e che nel passato hanno collaborato tra loro “inventando” corsi pluridisciplinari insieme ad altri club finanziati in parte dal CONI di Roma.

Se il programma dei nuovi Centri Coni sperimentali punta alla poli-motricità (le singole discipline sportive solitamente sviluppano un tipo di motricità strettamente legato allo sport praticato) le due società hanno pensato di aggiungere uno scambio a livello di corsi base facendo conoscere ai propri iscritti altri sport. Le discipline coinvolte sono judo, ginnastica ritmica e tennistavolo e relativamente ai bambini della 5^ elementare e scuola media. Inizialmente si era pensato anche al nuoto ma le difficoltà organizzative hanno scoraggiato l’inserimento di questo sport.

Nelle settimane scorse Pompei Stefano ed Enzo Pettinelli si sono incontrati per decidere le date (primo appuntamento 11 di aprile, poi ne seguiranno due a maggio) e le modalità operative (il judo nella palestra di strada della Marina, il tennistavolo e ginnastica al Centro Olimpico).

Nella foto: Enzo Pettinelli e Stefano Pompei

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it