Il sapere nelle mani dei nostri artigiani

Il sapere nelle mani dei nostri artigiani

Proseguono i laboratori dell’associazione “Il paese dei mestieri” per tramandare le conoscenze. Iniziative a Ostra, Castellaro di Senigallia, Ripe

Il sapere nelle mani dei nostri artigiani Il sapere nelle mani dei nostri artigiani Il sapere nelle mani dei nostri artigiani Il sapere nelle mani dei nostri artigiani

OSTRA – Un sapere che passa attraverso gesti e movimenti precisi delle mani, di generazione in generazione, con veloci movimenti delle dita seguiti da occhi esperti, che poi creano oggetti di legno, di metallo, di carta, oggetti come testimoni silenziosi che restano nel tempo: è la normale attività quotidiana dell’associazione “Il paese dei mestieri”, che sta realizzando proprio in questi giorni un articolato laboratorio presso l’istituto comprensivo di Ostra, intitola “Ecoarte … le mie mani che creano” che coinvolge 11 classi, per un totale di circa 200 alunni.

Negli ultimi mesi si sono svolti due importanti appuntamenti a Castellaro di Senigallia, dove gli artigiani insieme a bambini e genitori, hanno costruito oggetti di stoffa e di carta ispirati ai temi del Natale a dicembre, e della Pasqua più recentemente, coinvolgendo circa 40 bambini ogni sessione. Gli artigiani esperti vengono aiutati dai piccoli artigiani, bambini che seguono ogni sabato i laboratori dell’associazione e che, in modo ludico, sono diventati essi stessi esperti, sono quindi in grado di trasmettere un sapere pratico ai loro coetanei. Difatti l’associazione da anni, ogni sabato, presso la Bottega dei Mestieri in Piazza Leopardi a Ripe di Trecastelli, mette gratuitamente a disposizione il sapere dei propri volontari i quali, animati unicamente da passione per la cultura del proprio territorio, dedicano tante ore di tempo a quello che riteniamo essere un utile servizio di volontariato culturale nei confronti della comunità locale. Un sapere pratico che proprio in un’epoca di egemonia del digitale, acquista nuova importanza, integrandosi con le nuove tecnologie. Ed è piacevole vedere la soddisfazione dei bambini di fronte ad un oggetto ben fatto.

Questi i link di due interessanti video:

https://www.youtube.com/watch?v=bQbBKjCQ8sw

https://www.youtube.com/watch?v=k1Z6mG2CtdY

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: