Giacanella: “Falconara premia l’amministrare oculato della Giunta Brandoni”

Marco Giacanella: “Falconara premia l’amministrare oculato della Giunta Brandoni”

Nei prossimi due anni saranno riversati nella città oltre 2,5 milioni di euro. Molte le opere completate: il Campo Neri, le scuole Aldo Moro, il sottopasso di Palombina Vecchia, il progetto Visintini

Giacanella: "Falconara premia l'amministrare oculato della Giunta Brandoni" Giacanella: "Falconara premia l'amministrare oculato della Giunta Brandoni"di MARCO GIACANELLA*

FALCONARA – Come nella scorsa legislatura, il rimpasto di Giunta è un atto deciso già ad inizio mandato con l’intento di far crescere l’intero gruppo della maggioranza. Un rimpasto che non ha “sprecato” tempo e risorse da parte del governo della Città, e che non ha visto il solito mercimonio di poltrone al quale le amministrazioni a guida PD hanno tristemente abituato i cittadini.

Sono felice che, dopo un lungo lasso di tempo, con l’avvicinarsi delle prossime elezioni,  il consigliere del Pd Rossi abbia ripreso a frequentare con assiduità il Consiglio Comunale ed ad intervenire nella politica falconarese evidentemente con l’intento di contendere la candidatura a Sindaco al Cons. Federici. Magari il prossimo intervento riguarderà anche un tema concreto per la Città.

Lasciando il chiacchiericcio e le polemiche inventate alle opposizioni, ciò che dobbiamo rilevare è il proseguimento del Buon Governo della Giunta Brandoni e della maggioranza di centrodestra, grazie al quale nei prossimi due anni riverseremo nella Città oltre 2,5milioni di euro frutto di un amministrare oculato, intelligente ed attento. Quest’anno gli interventi riguarderanno principalmente la riqualificazione del centro città e le scuole e per il residuo sarà parcellizzato in quella moltitudine di interventi che i cittadini ci hanno segnalato. Nel prossimo anno sarà data la priorità agli impianti sportivi.

Un aggravio di lavoro non indifferente per Dipendenti, Dirigenti ed Assessori dei lavori pubblici e dell’Ufficio Gare e contratti ai quali va il mio ringraziamento per il lavoro fin qui svolto e per l’impegno che metteranno nel cercare di realizzare il maggior numero degli interventi decisi dalla maggioranza.

L’indebitamento è sceso a 61 milioni di euro nonostante lo scorso anno abbiamo chiuso l’ennesimo poltronificio creato delle amministrazioni di sinistra, la società GPC, ed a breve andremo a sobbarcarci del debito di € 480.000,00 della citata società, garantito da una fideiussione del Comune.

Un risultato eclatante ed in controtendenza con quanto accade a livello nazionale e in altre amministrazioni, ma che ha dell’eccezionale se si pensa agli oltre 90 Ml/€ (importo sempre a salire in quanto comprensivo dei contenziosi dovuti alla “mala gestio” delle precedenti amministrazioni) e alla continua riduzione dei trasferimenti posto in essere dallo Stato Centrale negli ultimi otto anni.

Tutto ciò senza dimenticare le numerose opere completate quali: il Campo Neri, le scuole “Aldo Moro”, il sottopasso di Palombina Vecchia, il progetto “Visintini” e tanto altro.

Colgo l’occasione per ringraziare l’ex Ass. Fabio Marcatili per l’impegno profuso ed augurare un buon lavoro al Presidente Yasmin Al Diry ed al neo Assessore al Welfare Giorgia Fiorentini.

*Consigliere comunale Uniti per Falconara

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it