Alla Festa dei Folli di Corinaldo record di presenze

Alla Festa dei Folli di Corinaldo record di presenze  

I ragazzi del Gruppo Storico Combusta Revixi hanno ideato e organizzato un evento di richiamo nazionale, che ha raccolto nella città migliaia di turisti

Alla Festa dei Folli di Corinaldo record di presenze   I ragazzi del Gruppo Storico Combusta Revixi hanno ideato e organizzato un evento di richiamo nazionale, che ha raccolto nella città migliaia di turistiAlla Festa dei Folli di Corinaldo record di presenze   I ragazzi del Gruppo Storico Combusta Revixi hanno ideato e organizzato un evento di richiamo nazionale, che ha raccolto nella città migliaia di turisti  Alla Festa dei Folli di Corinaldo record di presenze   I ragazzi del Gruppo Storico Combusta Revixi hanno ideato e organizzato un evento di richiamo nazionale, che ha raccolto nella città migliaia di turistiAlla Festa dei Folli di Corinaldo record di presenze   I ragazzi del Gruppo Storico Combusta Revixi hanno ideato e organizzato un evento di richiamo nazionale, che ha raccolto nella città migliaia di turisti Alla Festa dei Folli di Corinaldo record di presenze   I ragazzi del Gruppo Storico Combusta Revixi hanno ideato e organizzato un evento di richiamo nazionale, che ha raccolto nella città migliaia di turisti

CORINALDO – A Corinaldo, sono stati tre giorni di Festa e Follia pura, i ragazzi del Gruppo Storico “Combusta Revixi” di Corinaldo hanno ideato e organizzato un evento di richiamo nazionale, che di fatto ha raccolto nella città migliaia di turisti.
Nonostante le previsioni meteo negative, che da una settimana venivano bombardate nei media, nonostante la pioggia, il vento e il freddo di domenica pomeriggio, i ragazzi di Corinaldo hanno affrontato la situazione climatica scoraggiante nel migliore dei modi, ottenendo la fiducia da parte dei visitatori che hanno di fatto colorato e riempito la Città collinare marchigiana, sopra ogni aspettativa !
Il presidente del “Combusta Revixi” Pierluigi Micci dichiara: “enorme l’impegno e il lavoro fatto dai nostri ragazzi del gruppo storico, avevamo tutte le previsioni meteo contro, ma non abbiamo perso la speranza e quindi ci siamo preparati al meglio. Corinaldo come pensavamo è stata meta di tanti turisti tra sabato e domenica, il nostro programma è stato svolto per intero, questa affluenza di persone, la presenza di centinaia di ragazzi fino a tarda serata ci ha caricati d’energia, poi il 25 aprile abbiamo avuto il botto di presenze e quindi di colori ed emozioni !! Non vi poteva essere conclusione della festa migliore !!”
I ragazzi del Gruppo Storico “Combusta Revixi” ideatori e organizzatori dell’evento ringraziano tutti i volontari corinaldesi che hanno aiutato in questi tre giorni, soprattutto un Grazie alle migliaia di persone giunte alla Festa dei Folli 2016 da ogni parte d’Italia, e non solo.
www.gruppostoricocorinaldo.it

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it