A Corinaldo una Festa dei Folli ricca di attrazioni

A Corinaldo una Festa dei Folli ricca di attrazioni

A Corinaldo una Festa dei Folli ricca di attrazioni

Tre giorni (23-24-25 aprile) di spettacoli e offerte turistiche. Previsti tanti visitatori che vorranno divertirsi e colorarsi di allegria

A Corinaldo una Festa dei Folli ricca di attrazioni A Corinaldo una Festa dei Folli ricca di attrazioni

CORINALDO – Corinaldo è pronta ad accogliere nei prossimi 23-24-25 aprile i tanti turisti e visitatori che vorranno divertirsi, colorarsi di allegria alla Festa dei Folli 2016.

Le strutture ricettive cittadine e limitrofe sono già al completo, lo stand gastronomico centrale, ristoranti e locali pronti ad offrire menù tipici e particolari, musei cittadini aperti e ufficio IAT gestito, pronto a dare informazioni utili alle centinaia di turisti che ormai da 4 anni vengono alla Festa da tutta Italia e non solo.
I ragazzi del Gruppo Storico “Combusta Revixi” organizzatori dell’evento, in questi giorni hanno preparato strutture al coperto, usufruibili in caso di maltempo e in modo da permettere il completo svolgimento del ricco programma organizzato.

Saranno tre giorni con attrazioni e attività per bambini e adulti, una Festa dei Folli per tutti i gusti.
Di giorno ci saranno artisti di strada, street band, fanfara dei bersaglieri, lavori ed esposizioni dei madonnari, dimostrazione volo di droni, la folle maratona di taglio dei capelli, rock band itinerante, torneo Coppa Italia di sbandieratori e musici, il mercato dei prodotti tipici e artigianato locale “Sapori di Primavera”.
La sera poi sarà frizzante e giovanile, con concerti rock di importanti band e DJ che chiuderanno le serate accompagnandoci verso la notte.

La Festa dei Folli è stata recensita in queste settimane da importanti quotidiani e portali web turistici nazionali, quale evento consigliato per il ponte del 25 aprile in Italia, una piccola soddisfazione per chi ha lavorato con impegno da mesi e si prepara ad accogliere tante persone a Corinaldo.
Vi invitiamo a visitare il portale dell’evento sempre in costante aggiornamento www.festadeifolli.it

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it