Urbino dedica due giornate all’autismo

Urbino dedica due giornate all’autismo

Sabato e domenica ci saranno due occasioni pubbliche per riflettere su questo problema che anche in Italia tocca molte famiglie

Urbino dedica due giornate all'autismo

URBINO – Urbino si mobilita per celebrare la “Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo”.  Nel corso di due giornate, sabato 2 e domenica 3 aprile, ci saranno due occasioni pubbliche per riflettere su questo problema che anche in Italia tocca molte famiglie. Questo è il programma della “due giorni”. Sabato 2 aprile: ore 9.00 Cinema Nuova Luce:  proiezione dei cortometraggi: “Il mio amico dalle stelle”; “Il viaggio di Maria”; “Mio fratello della Luna”; “Pixing Luka”. Domenica 3 aprile: ore 10.00 “Blue Meta”, allo  Stadio del Rugby di Trasanni di Urbino si svolgerà la partita Campionato Under 14 “Valmetauro Titans Rugby – Ancona Rugby”; ore 12.00 Rugby Integrato: partita Titans Blue Team, a conclusione Blue Terzo Tempo, buffet per tutti i presenti. Interverranno: Maurizio Gambini (Sindaco di Urbino); Maurizio Longhi (FIR Comitato Marche); Prof. Vincenzo Biancalana (Università degli Studi di Urbino); Gianfilippo Di Benedetto (Presidente Omphalos); Lilli Simbari (Valmetauro Titans Rugby).  Blue Special Guest: Ivan Cottini.   L’iniziativa è  promossa dal Comune di Urbino (Assessorato Pari Opportunità – Assessorato allo Sport), dalla Commissione per le Pari Opportunità – Regione Marche, dal Centro Socio Educativo “Francesca”, da “Omphalos – autismo & famiglie”, dalla Federazione Italiana Rugby, dai Titans Rugby Urbino, dall’Unione Alta Valle del Metauro e dall’Associazione Commercianti Urbino (Ascom).  (eg)

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it