TeatrOltre torna giovedì alla Sala del Maniscalco di Urbino

TeatrOltre torna giovedì alla Sala del Maniscalco di Urbino

TeatrOltre torna giovedì alla Sala del Maniscalco di Urbino

Sarà proposto A titolo personale. parole e pensieri di Pier Paolo Pasolini con Cristian Della Chiara e Lucia Ferrati

TeatrOltre torna giovedì alla Sala del Maniscalco di Urbino

URBINO – TeatrOltre, un palcoscenico per i linguaggi più innovativi della scena giunto alla dodicesima edizione su iniziativa del Comune di Urbino con AMAT e il contributo di Regione Marche e Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, fa tappa giovedì 10 marzo alla Sala del Maniscalco di Urbino con A titolo personale. Parole e pensieri di Pier Paolo Pasolini con Cristian Della Chiara e Lucia Ferrati.

A 40 anni dalla  scomparsa di Pier Paolo Pasolini, un omaggio all’intellettuale, all’artista, al poeta, ma soprattutto all’uomo, attraverso la lettura di un “vocabolario pasoliniano”: dalla A di amore alla Z di zucchetto, passando per bellezza, calcio, dio, erotismo, futuro, giovani, hippie, indipendenza, lettera, madre, nomi, odio, potere, quaranta, rabbia, scandalo, televisone, uccellacci uccellini, valle giulia. Parole e pensieri di una delle più importanti e lucide coscienze del mondo contemporaneo. I brani letti da Cristian Della Chiara e Lucia Ferrati, corredati di molte immagini della vita e delle opere cinematografiche di Pier Paolo Pasolini, sono tratti dalle opere in prosa e in poesia dell’autore e da interviste che risalgono al periodo 1949-1975.

Biglietto cortesia 3 euro. Per informazioni: Teatro Sanzio tel. 0722 2281, AMAT tel 071 2072439. Inizio alle ore 21.

TeatrOltre prosegue il 12 marzo nella Chiesa dell’Annunziata di Pesaro con l’atteso concerto di Scott Matthew, cantautore australiano di stanza a NY che torna in Italia per presentare il nuovo e quinto album della sua carriera, This here defeat, accompagnato da piano, violoncello e chitarra. Intimista, sensibile e romantico, Matthew trasforma ogni canzone in una sinfonia di suoni, immaginazione ed emozione.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it