Street Hip Hop Night, una grande festa a Falconara

Street Hip Hop Night, una grande festa a Falconara

Street Hip Hop Night, una grande festa a Falconara 

Primo incontro internazionale di Hip Hop & Beatbox nelle Marche con una robusta presenza artistica per il compleanno di Leo Bianchi, attivo artista e chef italiano da anni in Bulgaria. L’appuntamento è per sabato al Mas que nada di Falconara Marittima, organizzato da MaRoMa events e Ruzzy Records

Street Hip Hop Night, una grande festa a Falconara

FALCONARA – Street Hip Hop Night non è soltanto il primo incontro internazionale di Hip Hop & Beatbox nelle Marche ma una grande festa con una robusta presenza artistica per il compleanno di Leo Bianchi, attivo artista e chef italiano da anni in Bulgaria. L’appuntamento è per sabato 19 marzo al Mas que nada di Falconara Marittima, organizzato da MaRoMa events e Ruzzy Records.

Si esibiranno Tormento l’ex dei Sottotono; Skiller, 1st place Beatbox Battle World Championship Germany 2012; Pe4enkaya, 1st place Beatbox Battle World Championship Germany 2012; Bgirl Queen Mary, dancer 1st place World Championship IDO Hip Hop Days 2011; Lizhard, Robot/Animation Dancer; Stritti, deejay. Nel corso della serata, dove ovviamente sarà obbligatorio ballare, oltre a spegnere le candeline Leo Bianchi presenterà in anteprima la proiezione del suo ultimo video, intitolato “Se torno”.

Tormento è un popolarissimo rapper e produttore discografico italiano. Ha un curriculum importante con dischi d’oro, festivalbar grazie ai Sottotono ma la sua attività da solista non è sicuramente da meno. Poi ci sono dei campioni nel mondo: Skiller e Pe4enkata (che si legge Pecenketa) che sono invitati in tutti gli show del mondo dall’Asia agli Usa ed ovviamente in Europa grazie al loro beatbox. Cos’è il beatbox? E’ una forma di percussione vocale che coinvolge in primo luogo l’arte di imitare drum beat usando la bocca, labbra, lingua, e la voce . E’ collegato con la cultura hip-hop , al punto di essere definito come “il quinto elemento”. Bgirl Queen Mary è grande talento di break. Pensate era una bambina quando ha vinto il campionato del mondo, battendo moltissimi ragazzi più grandi di lei. Ora vive in Francia e arriverà in Italia esclusivamente per festeggiare il compleanno di Leo. Questo cast internazionale prevede anche Lizhard. E’ considerato uno dei migliori ballerini Robot animation dance in Italia ed è reduce da un tour in Asia, dove è stato istruttore in scuole del posto. Infine, e non ultimo, il nostro Simone Stritti Micozzi, Insegnante di danza a La Luna Dance Center. Infine il grande protagonista a cui è dedicata l’intera manifestazione Leo Bianchi anche conosciuto come Leofly. Poliedrico artista italiano che vive ormai da tempo in Bulgaria. Canterà e ci presenterà in anteprima un video, una sorta di storia vedra ed autobiografica dal titolo “Se torno”. Attualmente Leo si impegna in una radio nazionale bulgara tutti i giorni ed è anche un veejay su un programma musicale televisivo. Ma da vulcanico personaggio quale è si dedica pure alla cucina. Ha due ristoranti ed è pure apparso in una delle puntate delle Iene. Lavora in cucina facendo anche serate ed eventi show cooking. Come se non bastasse ha iniziato a girare delle sitcom di due minuti l’una con il resto del gruppo “4D”. E’ diventato il capitano ed organizzatore della squadra del cuore Bulgaria dove giocano tutti gli artisti, sportivi, attori più popolari del panorama bulgaro come Dimiter Barbatov, Sise, Lulu Olivera e altri.
Artefice di questo suo ritorno nella sua Falconara Marittima è Marco Ruzziconi che ha organizzato alla grande questo party attraverso la Ruzzy Records e MaRoMa Eventi.

Mas que nada – statale adriatica 16 Falconara Marittima 19 marzo dalle 22 – Ingresso 10 euro – cena 20 euro (su prenotazione) 35 euro tavolo (dopocena e cena) info: 334 363 9600

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it