Sempre più importante il ruolo dei cattolici in politica

Sempre più importante il ruolo dei cattolici in politica

Notevole partecipazione, a Urbino, all’incontro con RoccoButtiglione e Alessandro Forlani

Sempre più importante il ruolo dei cattolici in politica Sempre più importante il ruolo dei cattolici in politica

URBINO – Grande affluenza di pubblico in occasione dell’ultimo convengo organizzato dall’Associazione studentesca ”Carpe Diem”. La Sala Incisori del Collegio Raffaello infatti era completamente piena in ogni ordine di posto.

Il tema trattato è stato quello del ruolo dei cattolici nella politica italiana. Il presidente dell’associazione studentesca, Martino Abbracciavento ne ha parlato con il parlamentare ed ex ministro, Rocco Buttiglione e con il già parlamentare Alessandro Forlani, figlio dell’ex presidente del consiglio Arnaldo Forlani.

Si è parlato della frammentazione attuale che i cattolici stanno vivendo nello scenario politico italiano con qualche richiamo alla Prima Repubblica. Inoltre fondamentale ed interessante il dibattito su quello che potrebbe essere lo scenario politico italiano dei prossimi anni e la centralità che i cattolici potrebbero ancora ricoprire. Alcune critiche fatte all’attuale Europa e all’idea reale di Partito Popolare Europeo che è diverso da la che si sta vivendo in questo periodo storico. Il dibattito si è concluso con una serie di domande dal pubblico poste ai due ospiti. Ancora una volta quindi il dibattito è stato seguito e ha interessato anche una buona fetta di studenti universitari. Nelle prossime settimane si svolgeranno gli altri appuntamenti che l’associazione Carpe Diem ha messo in programma.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it