Nontiscordardimé, ecco la scuola che vorrei

Nontiscordardimé, ecco la scuola che vorrei

Nontiscordardimé, ecco la scuola che vorrei

Ottanta bambini della scuola dell’infanzia Aquilone di Castelferretti, coinvolti nella storica giornata di volontariato ambientale per rendere le scuole più belle. L’iniziativa, rientra nel programma ViviAmo il territorio, promosso da Legambiente Marche e dai supermercati Simply e Ipersimply, in collaborazione con il Comune di Falconara Marittima

Nontiscordardimé, ecco la scuola che vorrei Nontiscordardimé, ecco la scuola che vorrei Nontiscordardimé, ecco la scuola che vorrei

FALCONARA – Tutta la comunità scolastica all’opera in occasione di Nontiscordardimé – ”La scuola che  vorrei”, la nota  campagna di Legambiente dedicata al miglioramento degli ambienti scolastici.

Questa mattina, infatti, sono stati coinvolti oltre 80 bambini della Scuola dell’Infanzia Aquilone di  Castelferretti, che insieme alle insegnanti, hanno partecipato alla piantumazione, nel giardino della loro scuola, di un albero di melograno messo a disposizione da Simply.

L’iniziativa è stato una grande momento ludico-didattico per confrontarsi sui temi ambientali, il rispetto e la cura dei luoghi che si condividono giornalmente, e l’attività di questa mattina, aiuta a promuovere una cultura ecologica e far comprendere come lo stretto legame esistente fra gli alberi e l’uomo sia un elemento fondamentale per il futuro del nostro pianeta. Simply, che da tempo svolge un’attività di sensibilizzazione e attenzione al territorio sulle tematiche sociali e ambientali in partnership con Legambiente Marche e l’amministrazione comunale di Falconara, ha consegnato ai ragazzi un attestato di merito e partecipazione.

All’iniziativa sono intervenuti Stefania Signorini, assessore politiche scolastiche e giovanili di Falconara; Francesca Pulcini, presidente Legambiente Marche; Andrea Bagalini, responsabile progetto Viviamo il Territorio Legambiente Marche; I referenti dei Supermercati Simply e  Ipersimply.

“Questi momenti sono estremamente importanti per un’educazione ambientale che deve partire sin dai piccolissimi per far crescere dentro di loro la sensibilità a questi temi – dichiara Stefania Signorini, assessore politiche scolastiche e giovanili di Falconara – Ringrazio le insegnanti della scuola, Legambiente e Simply per aver reso possibile questa sinergia”

“Nontiscordardimé – dichiara Francesca Pulcini, Presidente di Legambiente Marche – è un cantiere  permanente nel quale, partendo dai bisogni e dalle necessità, insegnanti, alunni e genitori si  prendono cura della scuola migliorandola con piccoli interventi di abbellimento, rendendo l’ambiente più accogliente e rafforzando la responsabilità civica della comunità scolastica”

“Insieme a Legambiente siamo a fianco del Comune di Falconara per promuovere alle nuove  generazioni comportamenti virtuosi sulle tematiche ambientali – spiega Lorenzo Bertini, Responsabile Regionale Simply di Auchan Retail Italia – oltre che operatori del commercio, siamo  infatti cittadini e genitori, membri attivi del contesto sociale in cui operiamo. Ci impegniamo quindi ad essere di supporto alla comunità, attivandoci in prima persona per la salvaguardia dei  beni di interesse pubblico”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it