Il volontariato di fronte all’esodo dalle zone di guerra

Il volontariato di fronte all’esodo dalle zone di guerra

Sabato mattina a Marotta un convegno organizzato dalla Staffetta della solidarietà

Il volontariato di fronte all'esodo dalle zone di guerra

MAROTTA – La Staffetta della solidarietà invita le Istituzioni e le Associazioni a partecipare al convegno che si terra sabato 2 aprile ore 9.30, presso “sala teatro della Parrocchia San Giovanni Apostolo” Marotta. Il convegno verte sul tema: il ruolo delle associazioni di volontariato di fronte all’esodo delle popolazioni in fuga dalle zone di guerra. Confermate, quindi, data e tema dell’annuale convegno promosso dalla Staffetta della Solidarietà di Mondolfo e Marotta. “Un tema di grande attualità quello che come Staffetta comunale della solidarietà si è deciso di trattare quest’anno nel periodico appuntamento annuale che chiama a raccolta il mondo del volontariato sociale di Mondolfo e Marotta – spiegano i promotori – in quanto parleremo di Il ruolo delle Associazioni di Volontariato di fronte all’esodo delle popolazioni in fuga dalle zone di guerra”.

La “Staffetta della solidarietà” promossa da AVIS, AUSER, AVULSS, Caritas, CRI, Suasa Vita insieme ai servizi sociali del Comune di Mondolfo a favore dei soggetti deboli di Mondolfo e Marotta opera ormai da diversi anni per una promozione congiunta dei servizi sociali a livello locale, “grazie alla generosa disponibilità di tanti volontari che – evidenziano gli organizzatori – mettono grande entusiasmo ad aiutare persone in temporanea difficoltà, attraverso i vari canali del volontariato sociale portato avanti dalle generose associazioni del nostro Comune”. La data fissata per il convegno annuale è quella di sabato 2 aprile alle ore 9,30, “ci incontreremo presso il Teatro Parrocchiale di S.Giovanni a Marotta, grazie alla cordiale disponibilità di quella Parrocchia.

L’importanza del tema vedrà fra i relatori, dopo i saluti del Sindaco Pietro Cavallo e dell’Assessore ai Servizi Sociali ed alla sanità Flavio Martini, il Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, insieme al Vescovo di Fano-Fossombrone-Cagli-Pergola Armando Trasarti, unitamente ad Elisa Palazzesi di Caritas; a moderare i lavori la giornalista Laura Mandolini” ricordano gli organizzatori. L’iniziativa di quest’anno, che vede la stretta collaborazione dell’ANSPI Marotta-S.Giovanni, ci concluderà poi con il pranzo sociale diretto alla raccolta fondi ai fini solidali.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it