Alla stazione di Senigallia gli alberi non saranno abbattuti

Alla stazione di Senigallia gli alberi non saranno abbattuti

Alla stazione di Senigallia gli alberi non saranno abbattuti

Il sindaco: “La realizzazione di un parcheggio nei pressi della stazione, anche se previsto dalla pianificazione urbanistica, non è all’ordine del giorno dell’Amministrazione”

Alla stazione di Senigallia gli alberi non saranno abbattuti

SENIGALLIA – “La realizzazione di un parcheggio nei pressi della stazione, anche se previsto dalla pianificazione urbanistica, non è all’ordine del giorno dell’Amministrazione. Sulla questione dei posti auto continueremo a lavorare per trovare possibili soluzioni “a corona” del centro storico, ma l’estensione delle zone pedonali, così come la rigenerazione urbana che stiamo perseguendo per liberare Senigallia dall’inquinamento da smog e trasformare le vie e le piazze cittadine in luoghi di incontro e socializzazione, non comporterà nessuna cancellazione del verde pubblico”. Così il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, sulle notizie circa la presunta realizzazione di un parcheggio nei pressi della stazione.

“Si tratta delle solite bufale – aggiunge l’assessore Enzo Monachesi – che ci vediamo costretti ancora una volta a smentire. È vero, invece, che stiamo pensando a una riqualificazione di quell’area per sottrarla al degrado, che coinvolgerà anche Rfi, titolare di una parte della proprietà”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it