Successo confermato per la caccia col falco

Successo confermato per la caccia col falco. La manifestazione organizzata nella splendida cornice dell’Azienda Faunistico Venatoria San Fiorano di Cagli

Successo confermato per la caccia col falco Successo confermato per la caccia col falco Successo confermato per la caccia col falco Successo confermato per la caccia col falcoCAGLI – Successo confermato per l’evento “A caccia col Falco”. Domenica 7 febbraio, nella splendida cornice dell’Azienda Faunistico Venatoria “San Fiorano” di Cagli, il rendez-vous con il classico e suggestivo momento per “A Caccia col Falco”,  la 9^ edizione della manifestazione organizzata dal Circolo di Falconeria “Lo Strozziere”, dalla Sezione Enalcaccia di Fermignano (PU) in collaborazione con la dinamica Benelli Armi s.p.a., Franchi e “Montefeltro tour operator” di Urbino, ha fatto il pieno.

Falconieri provenienti da tutta Italia hanno all’antica e leggendaria forma di caccia, nobile arte praticata in tutto il territorio europeo. Una passerella di splendidi esemplari: girifalchi, astori, sparvieri, pellegrini, gheppi ed ibridi si sono esibiti in tecniche di “basso volo” ed “alto volo” nella Piana di Maiano osservatissimi dal pubblico delle grandi occasioni. Riscoprire la nobile Arte della Falconeria che per secoli ha deliziato Corti medioevali e rinascimentali e che dal 2010 è stata riconosciuta come patrimonio immateriale dell’umanità, questo è stato lo scopo dell’evento a livello nazionale. Quest’anno ulteriori presenze: SKY canale 235 “Caccia e Pesca” nonché altri partner specializzati. (eg)

 

 

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it