Senigallia Bene Comune condanna l’ottusità amministrativa del sindaco

Senigallia Bene Comune condanna l’ottusità amministrativa del sindaco

Ritenuto inqualificabile l’atteggiamento tenuto nell’ultimo Consiglio comunale nei confronti del consigliere Giorgio Sartini. Approvato un D.U.P. da cui risulta che i lavori per piazza Garibaldi ammontano a 2.788.522,73 euro

Senigallia Bene Comune condanna l’ottusità amministrativa del sindacoSENIGALLIA – La lista civica Senigallia Bene Comune è rimasta profondamente basita nell’ascoltare le affermazioni del Sindaco pronunciate in merito all’emendamento presentato dal Consigliere Sartini e riguardante l’approvazione del D.U.P. (Documento Unico di Programmazione anni 2016 – 2018), nella seduta del Consiglio comunale del 24/02/2016: “Se lei, Consigliere Sartini – afferma il Sindaco – chiederà scusa a me e quindi alla città, esprimeremo parere favorevole al suo emendamento presentato, altrimenti…” .

Un atteggiamento inqualificabile, soprattutto perché pronunciate da chi dovrebbe avere a cuore ed amare Senigallia, di fronte al quale ci limitiamo a constatare che il Sindaco ha commesso un gravissimo errore, confondendo il piano personale con quello istituzionale.

Per comprendere i fatti, partiamo dall’inizio facendo un breve riassunto.

“Durante la seduta della 6° commissione, in merito alle somme a disposizione per i lavori di sistemazione di piazza Garibaldi e via Cavallotti – afferma Giorgio Sartini -, vista la discrepanza tra i valori citati nel D.U.P., ho posto alcune domande; infatti, mentre a pag. 26 per questo intervento viene riportato un totale di €. 2.788.522,73 (dato dalla somma delle cifre indicate di €. 273.478,27 e €. 2.515.044,46), nello stesso documento alle pagine 82 – 83 (sezione “Programma triennale delle opere pubbliche”) sono riportate altre cifre, ovvero €. 1.326.477,30 per restauro e riqualificazione piazza Garibaldi e €. 460.000,00 per il completamento pavimentazione piazza Garibaldi, per un totale di €. 1.786.477,30.

Avendo avuto risposte generiche, insufficienti a chiarire la questione, assieme alla Dirigente al bilancio, abbiamo appurato che la voce a pag. 26 non è relativa ai lavori di piazza Garibaldi ma alla voce “PIPERRU – ORTI DEL VESCOVO” e che dentro detta voce vi sono anche gli oneri d’urbanizzazione e i finanziamenti statali per la piazza Garibaldi; in parole semplice, il D.U.P. conteneva un errore da correggere.

Proprio per porre rimedio a questo errore, il Consigliere Sartini ha depositato, dopo averlo precedentemente concordato con la dirigente al bilancio d.ssa Filonzi,  un emendamento per correggere il D.U.P. che è stato discusso e bocciato dalla maggioranza durante la seduta del Consiglio. Per volontà quindi del Sindaco e della sua maggioranza, il Consiglio ha approvato un D.U.P. da cui risulta (per errore e volontà loro) che i lavori per la piazza ammontano ad €. 2.788.522,73.

Prendiamo atto che il Sindaco, oltre agli attacchi rivolti al Consigliere Sartini, non è in grado di andare, facendo votare dalla sua maggioranza un documento (neanche poco irrilevante) con un evidente errore al suo interno.

“Come sindaco ha mancato di garbo istituzionale e come primo cittadino, soprattutto in ciò che riguarda gli affari pubblici istituzionali, non se lo può assolutamente permettere.

Ci auspichiamo che vengano presentate dal Sindaco giustificazioni in merito e le scuse alla Città, non al Consigliere Sartini.  Senigallia ringrazierebbe”.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it

Un pensiero riguardo “Senigallia Bene Comune condanna l’ottusità amministrativa del sindaco

I commenti sono chiusi