Scherma, a Senigallia il Grand Prix regionale esordienti

Scherma, a Senigallia il Grand Prix regionale esordienti. Domenica la terza tappa della prestigiosa manifestazione (Fioretto di plastica e Prime lame)

Scherma, a Senigallia il Grand Prix regionale esordientiSENIGALLIA – Saranno oltre cento i giovani atleti, provenienti da tutta la regione, i protagonisti  della terza tappa del Gran Prix Fioretto di Plastica e Prime Lame di Fioretto e Spada. Presenti dodici club schermistici marchigiani e una rappresentanza dell’arma di spada del club scherma di Pescara. Le gare, avranno inizio alle ore 10.00 e si susseguiranno fino al tardo pomeriggio. Si svolgeranno in contemporanea su undici pedane allestite all’interno del Palasport di via Capanna, trasformato per l’occasione in Sala d’Arme. Le atlete e gli atleti nati tra il 2010 e il 2012, suddivisi per fascia d’età, si confronteranno nelle gare di Fioretto di Plastica, mentre alla classe 2006 sarà riservata la categoria Prime Lame del Fioretto Elettrico. All’evento, patrocinato dal Comune di Senigallia, dal CONI Comitato Marche e dalla Federazione Italiana Scherma, parteciperanno un copioso numero di arbitri federali, maestri, istruttori e dirigenti di tutte le società schermistiche regionali, nonché moltissimi genitori che accompagneranno i giovani schermidori. Uno sforzo organizzativo notevole, sostenuto dal Club Scherma Montignano-Marzocca-Senigallia asd e fortemente voluto dal Direttivo della Società per incentivare, anche a livello locale, la conoscenza e la diffusione di questa splendida disciplina che tante soddisfazioni ha regalato all’Italia sportiva nel mondo. Questo torneo coincide con una fase particolarmente importante per il locale Club Scherma, che vale la pena ricordare fu fondato più di venticinque anni or sono dal compianto Maestro Ezio Triccoli, recentemente insignito della Palma d’Oro, massima onorificenza sportiva del Coni che premia i tecnici che hanno fatto la storia delle loro discipline. Un momento che mai come ora ha visto l’adesione alla società senigalliese di numerosissimi atleti, soprattutto nelle categorie più giovani. Grazie all’opera di maestri d’eccezione come Riccardo Cecchi e Lorenzo Cesaro, alla determinazione e all’impegno degli atleti, il Club si trova attualmente al secondo posto in classifica regionale nella categoria esordienti e non ha fatto mancare successi nelle categorie superiori anche a livello nazionale.

Presenzierà alla gara la Lega Italiana Fibrosi Cistica Marche alla quale sarà devoluto parte del l’incasso derivante dalle iscrizioni. La manifestazione sarà a ingresso libero e la partecipazione della cittadinanza particolarmente gradita.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it