Sabato il congresso dell’Anpi di Fermignano

Sabato il congresso dell’Anpi di Fermignano

ANPI FermignanoFERMIGNANO – L’ANPI Fermignano andrà a congresso sabato 20 febbraio alle ore 10.30. L’assemblea congressuale si terrà presso il Museo dell’Architettura (ex Mattatoio) a Fermignano. “Negli ultimi anni – scrive il Direttivo sezione ANPI Fermignano – abbiamo lavorato intensamente per unire i vari comuni vicini a Fermignano e fare in modo che il messaggio dell’ANPI arrivasse più lontano possibile. Oggi dopo cinque anni di vita siamo la terza sezione della provincia di Pesaro-Urbino per numero di associati. Il giorno del 2° Congresso ANPI Fermignano, la nostra sezione cesserà di esistere per dare vita ad una più grande sezione sovracomunale, l’ANPI Valmetauro. Finalmente, dopo tanto lavoro, possiamo insieme affrontare questa nuova avventura.

l'indimenticato Giovanni Bischi ex sindaco di Fermignano  e ex presidente Anpi Pesaro UrbinoL’ANPI Valmetauro, così come l’abbiamo sognata e costruita – si legge ancora – nasce grazie all’incredibile lavoro del comitato promotore, unendo nei valori della Resistenza e della Costituzione, ben sette comuni della vallata. Borgo Pace, Mercatello sul Metauro, Sant’Angelo in Vado, Peglio, Urbania, Fermignano e Fossombrone si uniranno in una unica grande realtà che vedrà protagonisti gli iscritti, con un nuovo direttivo pieno di entusiasmo e nuove forze che arricchiranno l’esperienza di tutti noi. Ogni Comune facente parte della nuova sezione – prosegue il messaggio – avrà un proprio distaccamento comunale autonomo e operativo e ogni distaccamento avrà un suo delegato che potrà organizzare iniziative e avere potere di rappresentanza della sezione per permettere all’associazione di penetrare ancora di più nei tessuti sociali, per trasmettere i nostri valori ad un pubblico ancora più largo”.

Di seguito riportiamo l’Ordine del Giorno dei Lavori per il congresso: 1 – Inizio dei Lavori ed elezione della Presidenza dell’Assemblea; 2 – Saluti dei rappresentanti ANPI, delle Istituzioni e delle Associazioni invitate; 3 – Relazione del Presidente uscente e resoconto delle attività; 4 – Interventi e dibattito Congressuale. (è necessario prenotarsi per permettere all’organizzazione di gestire gli interventi). Votazioni: 5 – Votazione per la nascita della nuova sezione ANPI Valmetauro; 6 – Elezione del nuovo direttivo ANPI Valmetauro e dei delegati al Congresso Provinciale; 7 – Approvazione del documento congressuale nazionale, emendamenti e documenti locali. Ricordiamo che tutti gli iscritti dovranno accreditarsi all’ingresso sia per gli interventi al dibattito che per le successive votazioni. (eg)

Nelle foto: il logo dell’Anpi e l’indimenticato ex sindaco di Fermignano, Giovanni Bischi

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it