Il regista jesino Gianfrancesco Mattioni incanta New Delhi

Il regista jesino Gianfrancesco Mattioni incanta New Delhi. All’International Puppet Festival 2016 ha rappresentato l’Italia in India. Collaborazione tra Teatro Verde e Atgtp

Il regista jesino Gianfrancesco Mattioni incanta New DelhiJESI – Ancora un grande successo all’estero per il regista jesino Gianfrancesco Mattioni – direttore artistico dell’ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata – in una nuova produzione del Teatro Verde di Roma, “Bravo, Bravissimo!” presentata in anteprima internazionale nei giorni scorsi in India, a New Delhi e Guargaon.

Dopo la vittoria dello scorso anno a Bangkok, con lo spettacolo del Teatro Verde ”Una volta c’era un Re… diesis – Once upon a time” premiato come ”Best puppet musical cabaret award” all’Harmony World Puppet Carnival (il più importante festival di marionette e burattini al mondo), quest’anno la Compagnia Teatro Verde di Roma sempre con la regia di Francesco Mattioni ha rappresentato l’Italia in India, all’Ishara International Puppet Festival 2016 che si è svolto dal 5 al 12 febbraio nelle tre città di New Delhi, Guargaon e Chandigarh. In scena lo spettacolo “Bravo, Bravissimo!” di Andrea Calabretta, con la regia di Gianfrancesco Mattioni (qui anche attore nel ruolo del direttore del teatro dei burattini), e con la direzione artistica di Veronica Olmi, figlia dell’attore jesino Corrado Olmi.

Lo spettacolo nasce dalla collaborazione tra il Teatro Verde e l’ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata, due Compagnie storiche tra le più antiche del panorama del teatro di figura e del teatro ragazzi italiano, che da oltre 30 anni operano in maniera continuativa con oltre 200 repliche l’anno e decine di spettacoli in repertorio.

Hanno sostenuto l’iniziativa l’Istituto Italiano di Cultura di New Delhi, patrocinio di Unima Italia (Union International de la Marionnette).

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it