FRASCARELLI

FRASCARELLI

FRASCARELLI400 grammi di farina

4 litri d’acqua

Sale

50 grammi pancetta

1 cipolla

Olio

1 cucchiaio di conserva di pomodoro

Sale

Pepe

50 grammi di pecorino

 

Prendete una spianatoia e cospargetevi uno strato di farina. Mettete a bollire dell’acqua e spruzzatela sopra la farina: in questo modo otterrete che la farina si rapprenda in piccoli grumi. Con il palmo delle mani o con le dita, semplicemente, effettuate dei movimenti rotatori , aiutando la formazione di queste piccole palline. Prendete la farina così raggrumata e passatela al setaccio per eliminare quella rimasta asciutta. Ciò che otterrete saranno delle micro palline molto simili alla pasta grattata in commercio.

Contemporaneamente, in un tegame, fate soffriggere nell’olio la pancetta, l’aglio, la cipolla: quando il tutto risulterà rosolato aggiungete due cucchiai di concentrato di pomodoro,  e due bicchieri di brodo o di acqua calda. Aggiustate di sale e aggiungete del pepe macinato. Dopo aver fatto cuocere il tutto a fuoco lento per 4 minuti, portate ad ebollizione ed aggiungete i frascarelli, inserendo nel tegame acqua o brodo tali da ottenere una minestra molto densa. Spolverate con del pecorino e servite.

(ingredienti per 4 persone)

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it