Falconara ospita seminari e concerti jazz

Falconara ospita seminari e concerti jazz. Sono organizzati dall’Associazione Artemusica. Si inizia sabato con la chitarra di Umberto Fiorentino

Falconara ospita seminarti e concerti jazzFALCONARA – Tre concerti, tre seminari: con cadenza uno al mese, l’Associazione “Artemusica”, in collaborazione con “Ancona Jazz” e il Comune di Falconara, organizza appuntamenti con grandi solisti jazz, italiani e statunitensi, in una formula di sicuro successo. Il pomeriggio alle 15:30 si svolge una “masterclass” di tre ore con il musicista, che la sera alle 21:30 diventa protagonista di un concerto, accompagnato da una delle migliori ritmiche italiane, apprezzate a livello non solo nazionale.

“Sono molto felice di questi appuntamenti – commenta l’assessore Stefania Signorini –. Le nostre collaborazioni come il premio Marini hanno portato ad una crescita, in termini di partecipazione, e del percorso sempre più qualitativamente rilevante, e lo testimoniano anche questi tre appuntamenti in collaborazione con Ancona Jazz. Artemusica crea questa occasione e regala una grande opportunità a Falconara da non perdere”.

Si parte sabato 20 con Umberto Fiorentino, uno dei più influenti chitarristi italiani sin dagli anni Ottanta, quando raggiunse la maggior popolarità con il gruppo “Lingomania”, fulgido esempio di jazz-fusion, cui parteciparono altri importanti jazzmen come il fondatore Maurizio Giammarco, Danilo Rea, Enzo Pietropaoli, Roberto Gatto. Fiorentino ha spesso ottenuto riconoscimenti come miglior chitarrista italiano nelle riviste specializzate e ha collaborato sia nel campo del jazz (Paolo Fresu, Mike Stern) sia della musica leggera, tra cui Mina in tre album degli anni ’90. i8l biglietto per il concerto costa  12 euro. 30 euro invece per partecipare alla master class (dalle 15,30 alle 18.30).  Il suo approccio didattico è esplicato in diversi metodi, indispensabili per qualsiasi chitarrista: egli stesso sostiene di trasmettere, durante gli incontri, un “principio di correttezza per raggiungere la miglior espressività e proprietà di linguaggio musicale”.

“Speriamo che possa essere adeguata la location per contenere la platea. Vedere un concerto qui è come vederlo in salotto e con dei nomi del genere siamo sicuri che sarà un’esperienza unica –  assicura Giovanni Baleani vice presidente istituto musicale Marini docente di chitarra – Già 45 persone sono iscritte alla master class: numeri importanti e non solo per la realtà marchigiana”

Gli appuntamenti successivi saranno il19 Marzo con il batterista Fabrizio Sferra e il 27/28 aprile con il duo chitarra/basso elettrico Peter Bernstein/Dario Deidda. Per i primi due si alterneranno alla sezione ritmica i tre componenti della “Colours Jazz Orchestra”, attualmente la migliore big band europea, vale a dire Emilio Marinelli, Gabriele Pesaresi e Massimo Manzi.

“Ringraziamo il comune per il patrocinio di questi eventi per i quali abbiamo voluto coinvolgere anche Ancona Jazz che come noi fa parte del consorzio Marche Spettacolo – spiega Angela De Pace presidente di Artemusica – Un appuntamento importante e di una certa levatura per tutta la scuola. Ma accessibile per tutti, perché anche chi è alle prima armi viene permeato dalla comunicativa di questi maestri, qualcosa inevitabilmente si perde ma quello che resta è per sempre”.

Seminari e concerti si svolgono all’Auditorium “Federico Marini” di Falconara, in Via Marsala 19, che è anche sede dell’Associazione “Artemusica” (ass.musicale@libero.it , cell 335.6630011 / 347.0581078) cui ci si può rivolgere per iscrizione alla masterclass  e per i biglietti.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it