Approvata a Senigallia la mozione sui voucher

Approvata a Senigallia la mozione sui voucher

Per La Città Futura è un risultato importante e incoraggiante

Approvata a Senigallia la mozione sui voucherSENIGALLIA – Il Consiglio comunale di Senigallia  ha approvato, con 16 voti favorevoli e 2 astenuti, la mozione presentata da Nausicaa Fileri sull’impatto dei voucher nel sistema economico senigalliese. Per La Città Futura è un risultato importante e incoraggiante. Su questo tema siamo stati tutti impegnati per almeno tre mesi, ma soprattutto dobbiamo dire grazie al lavoro qualificato e tenace di Massimiliano Giacchella e Francesca Paci.

“La mozione chiede a Sindaco e Giunta di sensibilizzare i parlamentari marchigiani sull’uso distorto dei buoni lavoro e di promuovere, sul nostro territorio, incontri tra sindacati e organizzazioni di categoria al fine di definire linee guida di comportamento per evitare gli usi elusivi di tale tipologia contrattuale, nata, lo ricordiamo, per far emergere il lavoro nero e comunque per lavori effettivamente occasionali.

“Riteniamo molto significativa la compattezza della maggioranza su questo voto – si legge in una nota de La Città Futura -, il che non era proprio scontato, così come non sottovalutiamo il voto favorevole di due rappresentanti dell’opposizione: Maurizio Perini (Progetto in Comune) e Stefania Martinangeli (Movimento 5 Stelle), quest’ultima in difformità con gli altri due rappresentanti del suo gruppo che si sono astenuti.

Il nostro grazie però va soprattutto al Sindaco Mangialardi che si è speso in aula con parole impegnative e che sappiamo ha lavorato molto per portare tutta la maggioranza all’approvazione di questa mozione.

 

Il Link della votazione: goo.gl/dn8BPE

www.lacittafutura.info

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it