Anche il senatore Morra ha incontrato Max Fanelli

Anche il senatore Morra ha incontrato Max Fanelli

L’esponente del M5S é rimasto colpito dalla sua storia e dalle sue motivazioni e si è impegnato a promuovere una legge sul fine vita con la massima urgenza

Anche il senatore Morra ha incontrato Max FanelliSENIGALLIA – Questa mattina il senatore Morra Nicola del M5S ha incontrato Max Fanelli presso la sua abitazione, invitato da Max per fargli conoscere la battaglia a tutela dei diritti dei morenti.
Morra é rimasto molto colpito dalla storia e dalle motivazioni di Max e si é impegnato a promuovere una legge sul Fine Vita con la massima urgenza.
Max al termine della visita ha dichiarato: “Sono molto contento della visita di un esponente del M5S così rappresentativo ed importante, e che si sia trovato in perfetta armonia con i valori e le motivazioni del movimento #iostoconmax. Sapere che il M5S o una parte importante di esso é dalla nostra parte proprio in un momento in cui i diritti civili stanno trovando un nuovo vigore, mi riempie di speranza che presto una legge sui diritti dei morenti e sul testamento biologico sarà finalmente approvata. ”
Dal 2 di marzo infatti inizierà la preparazione di una proposta di legge sul Fine Vita presso la Commissione Giustizia della Camera mentre presso la Commissione Affari Sociali, all’inizio di febbraio é iniziata quella sul DAT, dichiarazione anticipata di trattamenti sanitari, ovvero il testamento biologico.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it