Ad Arcevia un convegno su agricoltura e salute

Ad Arcevia un convegno su agricoltura e salute. Si terrà sabato pomeriggio al centro culturale San Francesco

Ad Arcevia un convegno su agricoltura e saluteARCEVIA – Arcevia vuol diventare sempre di più un centro dove si sperimentino nuove forme di agricoltura e di valorizzazione del paesaggio. Dopo il progetto Histcape, l’incontro organizzato sull’agricoltura sociale, il lavoro per la realizzare di un distretto agroalimentare di qualità nella valle del Misa e del Nevola, adesso è la volta di “Quale agricoltura sostenibile può coniugare salute e reddito?”, un convegno organizzato dal comune di Arcevia, che si terrà sabato 20 febbraio alle ore 16 presso il centro culturale San Francesco.

L’amministrazione comunale, in vista della revisione del Regolamento di polizia rurale, ha voluto aprire un dibattito sui regolamenti e le normative che tutelano la ruralità, sull’utilizzo corretto dei fitofarmaci e su quale agricoltura sia la più adatta e sostenibile oggi per il territorio arceviese, che rimane profondamente legato alla tradizione contadina. Negli ultimi anni il paesaggio mezzadrile è diventato oggetto di studio e di attrazione per molti turisti e stranieri, la carta d’identità del nostro territorio, e quindi va tutelato con politiche serie ed innovative.

Prima ci saranno gli interventi tecnici del Prof. Fabio Taffetani  (Ordinario di Botanica sistematica al Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell’Università Politecnica delle Marche), della Dott.ssa Renata Alleva (PhD in Biochimica, Specialista in Scienza dell’Alimentazione, Pres. prov. ISDE Associa­zione Italiana dei Medici per l’Ambiente di Ascoli Piceno), dell’agronomo Francesco Solfanelli e del funzionario della Regione Marche Dott. Angelo Zannotti. Poi si aprirà il dibattito e infine ci saranno le conclusioni dei presidenti provinciali di Cia e Coldiretti, Giuditta Politi e Emanuele Befanucci.

A seguito di questo convegno, con la disponibilità delle associazioni agricole, partirà il tavolo tecnico per rinnovare il regolamento di polizia rurale del Comune di Arcevia.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it