A Urbino i finalisti del campionato Italiano delle Lingue

A Urbino i finalisti del campionato Italiano delle Lingue. Appuntamento venerdì e sabato. Da tutta Italia per un trofeo ogni anno più ambito

A Urbino i finalisti del campionato Italiano delle LingueURBINO – Grande attesa all’Università di Urbino ma anche in tante scuole italiane per conoscere chi si potrà fregiare del titolo di Campione Italiano delle Lingue. Partita a ottobre 2015, la 6° edizione si concluderà con le semifinali di venerdì 26 e le finali di sabato 27 febbraio.

Cerimonia inaugurale e saluto del Rettore, alle 12 di venerdì 26 febbraio, presso la Sala Raffaello del Collegio Raffaello in Piazza della Repubblica a Urbino. Nella stessa sala la premiazione di sabato 27 alle ore 16,00.

Partita a ottobre 2015, la 6° edizione si concluderà con le semifinali di venerdì 26 e le finali di sabato 27 febbraio. L’iniziativa, promossa a livello nazionale dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali: Storia, Culture, Lingue, Letterature, Arti, Media (DISCUI) , rafforza i rapporti tra Scuola e Università premiando l’eccellenza nella conoscenza delle lingue e culture straniere.

Le prime selezioni di ottobre si sono svolte utilizzando una piattaforma online – creata dal Centro Linguistico d’Ateneo – completamente gratuita e fornita direttamente alle scuole che hanno richiesto al CLA le credenziali d’accesso. In questa edizione sono state create ben 278 “classi virtuali” in altrettante città italiane che hanno richiesto e compilato più di diecimila test, il doppio dell’edizione precedente, per numeri in crescita esponenziale.

Da venerdì parteciperanno 120 allievi provenienti da scuole di Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Liguria, Marche, Toscana, Lazio,  Molise, Puglia, campania, Calabria e Sicilia.

www.uniurb.it/cndl

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it