L’anziano nel 2000, sfida o risorsa?, seminario a Senigallia

L’anziano nel 2000, sfida o risorsa?, seminario a Senigallia. Appuntamento sabato mattina (ore 9) all’Hotel Finis Africae

L’anziano nel 2000, sfida o risorsa?, seminario a SenigalliaL’anziano nel 2000, sfida o risorsa?, seminario a Senigallia / SENIGALLIA – Sabato 6 febbraio a Senigallia (Hotel Finis Africae, Strada Provinciale Sant’Angelo 155) la Fondazione Opera Pia Mastai Ferretti in collaborazione con l’Irccs Inrca (Istituto Nazionale Riposo e Cura Anziani) e il Comitato regionale enti gestori delle strutture di assistenza per anziani organizza il seminario “L’anziano nel 2000: sfida o risorsa?”. Il seminario nasce dalla convinzione che per rispondere con successo alle sfide del cambiamento demografico e del progressivo innalzamento dell’età media è necessario adottare un nuovo approccio, secondo cui la terza età non è solo una fase di declino e dipendenza.
“La longevità sana e attiva – spiega Giovanni Lamura, del Centro ricerche economico-sociali per l’invecchiamento dell’Inrca – rappresenta una risorsa per la società. I cambiamenti nel mercato del lavoro e nella famiglia hanno trasformato l’esperienza della terza età: oggi un numero crescente di cittadini a 70 anni si sente 50enne”. La sfida – continua Lamura – “è trasformare questo potenziale in valore, attraverso un riesame delle politiche economiche e sociali: dalle iniziative di supporto alla salute e al benessere, alla promozione e sostegno dell’impegno sociale e del volontariato, al potenziamento della formazione permanente, grazie alle nuove tecnologie”.
Interverranno:
* Giovanni Lamura, Centro Ricerche economico-sociali per l’invecchiamento Irccs Inrca;
* Emanuele Pavolini, Professore Sociologia delle politiche sociali Università di Macerata;
* Fabrizio Volpini, Presidente V Commissione Sanità Regione Marche;
* Raffaele Fabrizio, Dirigente Servizi di integrazione socio-sanitari Emilia-Romagna;
* Stefano Ricci, Dirigente Ars Marche

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it