Al Corilab di Corinaldo domenica arriva Walter Calloni

Al Corilab di Corinaldo domenica arriva Walter Calloni, secondo appuntamento con i grandi della batteria

Al Corilab di Corinaldo domenica arriva Walter CalloniAl Corilab di Corinaldo domenica arriva Walter Calloni / CORINALDO – Dopo il successo di gennaio con Ellade Bandini, molto atteso a Corinaldo è il seminario con Walter Calloni. Secondo dei quattro appuntamenti in programma, il seminario si svolgerà dalle ore 15:00, domenica 7 febbraio, nei locali del CORILAB.

L’iniziativa è organizzata dal Comune di Corinaldo in collaborazione con le associazioni culturali “Round Jazz” e “La Voce del Cuore” e con   Astralmusic

Walter Calloni inizia giovanissimo la sua attività musicale, suonando già a sedici anni con Eugenio Finardi ed Alberto Camerini. Collabora con altri musicisti come Lucio Fabbri e Hugh Bullen, creando lo stile che sarà definito come il nuovo Sound Milanese.
Nel 1975 con Finardi suona al Parco Lambro per il “Festival del Proletariato Giovanile” ed incide “La Musica ribelle”, mentre a 18 anni suona con Lucio Battisti.
Quando nel 1980 Franz Di Cioccio assume il ruolo di cantante della Premiata Forneria Marconi, Walter Calloni lo affianca durante i concerti, fino a diventare membro effettivo del gruppo. In quegli anni collabora anche con Roberto Vecchioni, Antonello Venditti, Franco Battiato, Ivan Graziani, Pino Daniele e Ivano Fossati.
Da sempre attivo e dedito alla didattica, nel 2008 fonda L’Arte della Batteria College, una scuola dedicata ai batteristi, dove è direttore ed insegnante.

Per l’occasione, Calloni incentrerà la masteclass su una problematica particolarmente sentita da molti batteristi ovvero: come ottimizzare al meglio lo studio dello strumento, per ottenere i migliori risultati.

Ricordiamo gli altri due appuntamenti in programma: il 10 marzo con Maxx Furian (“L’arte del groove e dell’improvvisazione”) e il 10 aprile con il “nostro” Massimo Manzi (“La storia e l’evoluzione della batteria, dallo Swing alla Fusion”).

Davvero pochi i posti ancora disponibili, pertanto chi fosse interessato è pregato a contattare urgentemente gli organizzatori.

Per informazioni e prenotazioni 329 4295102 –roundjazz@gmail.com

Per saperne di più: https://www.facebook.com/events/592837444201139/

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it