Da sabato a Senigallia una nuova mostra di Alberto Polonara

Da sabato a Senigallia una nuova mostra di Alberto Polonara. In Circostanze Creative saranno presentate le fotografie scattate alla Biennale Arte di Venezia nel 2011 e nel 2013

Da sabato a Senigallia una nuova mostra di Alberto PolonaraDa sabato a Senigallia una nuova mostra di Alberto Polonara / SENIGALLIA – Sabato 6 febbraio alle ore 17:00 sarà inaugurata con la presenza dell’autore la mostra fotografica “Circostanze Creative”, a Senigallia in Via Abbagnano 10.

Il vernissage, ospitato presso i locali della nuova sede dello Studio Commerciale Tributario Grossi Chiappa Pellegrini, proporrà al pubblico un racconto per immagini dedicato alla Biennale Arte di Venezia.

Uno spazio inusuale e un’iniziativa meritoria con cui questi professionisti, dimostrando la loro sensibilità e passione per il bello e il loro legame col territorio, hanno deciso di promuovere esposizioni temporanee di artisti locali.

Questa prima importante iniziativa è dedicata alle fotografie scattate da Alberto Polonara per la rivista Nostos per cui era accreditato nelle edizioni della Biennale 2011 e 2013.

Come scrive il Direttore del Musinf di Senigallia Carlo Emanuele Bugatti nella prefazione al catalogo “nelle sue stampe, sul palcoscenico dell’arte contemporanea si collocano forme, si muovono personaggi, si svolge una vita in bilico tra reale e onirico, tra storia e favola. Le immagini si ordinano e si cristallizzano, di fronte all’obiettivo del fotografo, in spazi sempre smisurati e con colori sempre inattesi, folgorati dal bagliore del bianco della luce”.

Da sabato a Senigallia una nuova mostra di Alberto PolonaraVernissage fotografico “CIRCOSTANZE CREATIVE” di Albero Polonara

Sabato 6 febbraio 2016 ore 17:00

Studio Commerciale Tributario Sandrino GROSSI – Fabrizio CHIAPPA – Alessandro PELLEGRINI – via N. Abbagnano 10 – 3° piano

La mostra può essere visitata tutti i giorni, compreso il sabato e la domenica, previa prenotazione (tel. 0717926798, mobile 3357455829).

Alberto Polonara è nato a Monte San Vito. Da più di 40 anni si dedica alla fotografia per vocazione. Il suo intento, come dice, è di descrivere con la fotografia i suoi sogni, cosa che normalmente non riesce a descrivere nemmeno con le parole, ma gli piace provarci.

Il suo debutto fotografico parte con la fotografia ai Sali d’argento, alla quale si dedica anche con

sviluppo in camera oscura. Dopo vari anni di esperienze fotografiche tendenti alla ricerca, entra a far parte dello storico gruppo fotografico F7.

Da sabato a Senigallia una nuova mostra di Alberto PolonaraHa prodotto vari lavori fotografici per mostre personali e collettive, ha pubblicato libri

fotografici, sue foto sono state esposte al MACRO (Museo d’Arte Contemporanea Roma), al museo Nazionale “Villa Pisani” e pubblicate su libri fotografici e su riviste on-line e cartacee.

Tra le sue ultime esperienze spiccano: la presentazione dei suoi lavori al festival internazionale di Joannina, Grecia nel 2014, la sua mostra fotografica ad Arles, Francia nel 2015, è stato uno degli organizzatori di Senigallia Photo Festival, per il progetto Frames, ha guidato le delegazioni fotografiche Italiane agli incontri internazionali di Grecia, Polonia e Danimarca

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it