Al via a Senigallia le attività della Consulta dei Giovani

Al via a Senigallia le attività della Consulta dei Giovani. Presentato il programma per il 2016: arte, cultura, salute, lavoro e molto altro ancora

Al via a Senigallia le attività della Consulta dei Giovani
Al via a Senigallia le attività della Consulta dei Giovani

Al via a Senigallia le attività della Consulta dei Giovani / SENIGALLIA  – Arte, cultura, salute, lavoro e molto altro ancora. Sono davvero tanti e diversi i progetti varati per il 2016 dalla Consulta dei Giovani di Senigallia. L’obiettivo è far crescere spazi di aggregazione dove i ragazzi possano confrontarsi sulle questioni che li interessano più da vicino.

La Consulta sarà presente sul territorio comunale con un’attività al mese. Si inizia già a febbraio con “Viagg’IO”, un laboratorio di scrittura autobiografica tenuto dalla dottoressa Patrizia Bonvini al Centro di aggregazione giovanile Bubamara. A marzo ci sarà “World’s Finest”, la maratona cinematografica “Spiderman vs Superman” realizzata in collaborazione con Sena Nova alla La Piccola Fenice. Ad aprile, invece, sarà il momento di “Choose YOUrself”, un workshop interattivo in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche sugli stili di vita sani e sulle abitudini quotidiane dei giovani. A maggio appuntamento con “You and Me”, attività interattiva curata direttamente dalla Consulta nell’ambito dell’evento interculturale promosso dalla Scuola di Pace. Le iniziative non si fermeranno neppure durante l’estate. A giugno ci sarà il primo appuntamento (il secondo è previsto a novembre) con Share YOUrself”, il workshop di condivisione di idee, progetti e talenti da parte di associazioni e singoli cittadini, mentre a luglio e agosto si svolgeranno la prima e la seconda parte del progetto “Be YOUrself”, workshop di espressività corporea. Da non perdere poi a settembre Show Yourself”, vetrina per la valorizzazione dei talenti locali, e a ottobre “Xpress YOUrself”, workshop di comunicazione espressiva ed efficace. Il programma si concluderà a dicembre con “Xmas in Love”, evento performativo natalizio.

“È importante che la  Consulta dei Giovani – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – continui a crescere, come avvenuto negli ultimi anni, sia in termini di partecipazione che di proposta, diventando un punto di riferimento per l’associazionismo giovanile e le altre realtà territoriali. Un vero e proprio modello che, a partire dai loro bisogni e i loro interessi, renda i giovani sempre più partecipai alla vita democratica della città. I giovani non hanno bisogno di lezioni ma di esempi, e la presidente Francesca Berardi, per ciò che ha fatto e ciò che continua a fare, certamente lo è”.

“Abbiamo formato un gruppo fantastico – spiega la presidente della Consulta Francesca Berardi – eterogeneo sia per interessi che per fasce di età. Insieme abbiamo deciso di operare cambiando modalità: meno lezioni frontali e conferenze, maggiore valorizzazione delle differenze e, soprattutto, un coinvolgimento attivo e concreto dei giovani. Vogliamo che la Consulta diventi sempre più un luogo in cui ciascuno possa confrontarsi e condividere con altri giovani le proprie idee e mettersi in gioco con la propria storia e la propria esperienza”.

“Per quanto riguarda la consulta – aggiunge il consigliere delegato alle Politiche giovanili Lorenzo Beccaceci – ci tengo a ribadire il mio orgoglio per questo organo che sta riscuotendo sempre maggiore interesse tra i giovani, arricchendo la vita della nostra comunità. Da consigliere delegato mi fa piacere vedere questo riscontro della partecipazione perché è uno dei punti prefissati del programma amministravo”.

La Consulta dei Giovani si riunisce sempre il secondo e il quarto giovedì del mese, alle ore 21, nei locali del Bubamara. Le iscrizioni sono sempre aperte per tutti i residenti nel Comune di Senigallia nella fascia di età compresa tra i 16 e i 29 anni. Per informazioni e iscrizioni è possibile rivolgersi consultare la sezione Informagiovani sul sito web del Comune www.comune.senigallia.an.it

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it