Sabato a Mondolfo la presentazione dell’ultimo libro di Alessandro Berluti

Sabato a Mondolfo la presentazione dell’ultimo libro di Alessandro Berluti

Sabato a Mondolfo la presentazione dell’ultimo libro di Alessandro BerlutiMONDOLFO – “Dall’avviamento professionale alla scuola media. Alle origini dell’Enrico Fermi a Mondolfo. 1911-1968” è questo il titolo del volume che sarà presentato nel Complesso Monumentale di Sant’Agostino sabato prossimo 30 gennaio a Mondolfo. Uscito nella prestigiosa collana dei Quaderni del Consiglio della Regione Marche, il libro scritto da Alessandro Berluti grazie alla collaborazione dell’ICS “Fermi” si inserisce nel lavoro di ricerca condotto dall’Archeoclub d’Italia sulla storia del Comune rivierasco, uno dei Borghi più belli d’Italia. Seguendo il percorso dell’evoluzione storica della scuola secondaria in Italia, dalla Legge Orlando, alla riforma Gentile, dalla Carta della Scuola alla riforma del 1962 il libro evidenzia un duplice impegno profuso dalla comunità mondolfese.

Da un lato, infatti, la volontà che nel Comune non ci si limitasse ad avere la sola scuola primaria-elementare, ma che potessero essere presenti tutti i gradi dell’istruzione obbligatoria, così come declinata nelle varie legislazioni che ebbero a succedersi. Dall’altro lato, il libro di Alessandro Berluti evidenzia che la comunità locale, ponendosi quali riferimento per l’intera bassa Valcesano, volle farsi carico anche di spazi idonei ed adeguati per ospitare una scuola secondaria di primo grado, quella che sarebbe stata la scuola media unificata della riforma del 1962, con spazi sufficienti ed articolati per fornire la migliore formazione ai ragazzi; in tal senso fondamentale l’opera del preside Salvatore Vergari portata a compimento del 1968. Oltre 350 pagine che vanno a completare quella che potrebbe essere considerata una trilogia, in quanto Archeoclub grazie alla passione del proprio socio Berluti aveva già pubblicato negli scorsi anni due volumi dedicati alla storia a Mondolfo uno relativo alla scuola materna e l’altro alla scuola elementare, andando con il libro presentato sabato 30 gennaio a chiudere la serie. Ad intervenire alle ore 17 al Complesso Monumentale di S.Agostino saranno il consigliere regionale Boris Rapa e, con lui il Sindaco di Mondolfo Pietro Cavallo, l’Assessore alla Cultura Corrado Paolinelli insieme con la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Statale “Enrico Fermi” Loretta Mattioli. Durante l’incontro gli alunni della scuola secondaria di primo grado presenteranno anche un video con tutte le attività che offre l’istituto, oggi scuola ad indirizzo musicale, oltre ad un intermezzo musicale. Per informazioni: www.comune.mondolfo.pu.it

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it