Nuovo riconoscimento per l’Istituto Corinaldesi

Nuovo riconoscimento per il “Corinaldesi”, l’Istituto tecnico senigalliese vincitore del concorso “I giovani ricordano la SHOAH”. Domenica 31 gennaio ultimo Open Day

SENIGALLIAcorinaldesi0023SENIGALLIA – Ultima giornata di porte aperte, ultima occasione importante, domenica 31 gennaio, destinata ai ragazzi di terza media e le rispettive famiglie, per conoscere la ricca offerta formativa che l’Istituto Tecnico Statale Economico e Tecnologico “E.F:Corinaldesi” di Senigalllia ha in serbo per l’anno scolastico 2016-2017.

Un ultimo incontro,  domenica 31 gennaio dalle 15:00 alle 19:00, per meglio approfondire grazie alla presenza di docenti e studenti a disposizione degli interessati, la conoscenza dei vari curricula: “Amministrazione, Finanza e Marketing”, “Sistemi informativi aziendali” e “Relazioni internazionali per il marketing” per il settore economico, “Costruzioni, ambiente e territorio”, “Geotecnico”, il nuovo corso sperimentale C.A.T. in “Tecnologie del Legno” nonché l’offerta formativa del Corso Serale.

Oltre ai corsi sarà possibile visitare laboratori e spazi attrezzati, nonché conoscere gli innumerevoli progetti extra-curricolari, volti a costruire percorsi che avvicinano i ragazzi alle loro responsabilità, alla legalità, ai loro diritti e doveri e formare così il buon cittadino del domani.

E’ di questi giorni la notizia che l’IT senigalliese è risultato vincitore assoluto del concorso “I giovani ricordano la SHOAH” categoria Secondarie di secondo grado, un ulteriore vanto per il Corinaldesi che si va ad aggiungere ai numerosi riconoscimenti ricevuti finora.

Tra le tante attività portate avanti è da ricordare inoltre il secondo appuntamento con il corso di formazione, rivolto a tutta la cittadinanza, dal titolo “Miracolo Italiano. Gli anni del boom economico”. La seconda lezione dal titolo “Le canzoni del boom” si terrà mercoledì 3 febbraio 2016, con orari 15:30-17:00, e sarà tenuta dal prof. Amoreno Martellini dell’Università di Urbino.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it