Due giovani di Chiaravalle denunciati per furto

Due giovani di Chiaravalle denunciati per furto dai carabinieri di Senigallia

carabinieri02SENIGALLIA – Nel pomeriggio di ieri a Senigallia, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà una donna di 26anni ed il suo compagno 27enne, entrambi residenti a Chiaravalle, per furto aggravato.

La donna, nella mattinata, tramite il sito internet “bakekaincontri”, aveva adescato un pensionato, 71enne, della zona, al quale aveva fissato un appuntamento a fini sessuali. L’uomo si è recato nell’appartamento indicato dalla donna sito a Senigallia, sul Lungomare da Vinci dove si è incontrato con lei. Dopo essersi spogliato, immediatamente prima di consumare la prestazione concordata, il pensionato è stato indotto dalla donna a rivestirsi velocemente e ad allontanarsi in quanto aveva bussato al citofono il 27enne, compagno della donna che, come da copione, fintosi nella circostanza proprietario dell’appartamento, aveva fatto credere di essere li per riscuotere l’affitto. L’anziano, dopo essersi rivestito in fretta e furia, è uscito dall’appartamento e senza fermarsi per timore di essere riconosciuto da qualcuno ha raggiunto la sua autovettura parcheggiata in strada davanti allo stabile. Nello stesso frangente si è reso conto però che gli era stato sottratto il portafogli.

L’uomo ha telefonato al “112”. I carabinieri di pattuglia sono giunti sul posto in pochi attimi ed hanno smascherato l’imbroglio. I due, tuttavia, erano riusciti a disfarsi del portafogli. Infatti le perquisizioni nell’appartamento e personali non hanno consentito di ritrovare il corpo del reato. I due avrebbero commesso altri colpi nella provincia.

 

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it