Moie, presentazione del libro Un Sogno una scuola

Moie, presentazione del libro Un Sogno una scuola

pieruccipadrearmando001MOIE – Un istituto musicale nel cuore della città vecchia di Gerusalemme. Vent’anni di storia attraversati da oltre duemila giovanissimi studenti: diversi di loro ora hanno un diploma di Conservatorio e la possibilità di vivere di musica. Nessun muro geografico, linguistico o religioso. Qui ebrei, cristiani e musulmani, israeliani e palestinesi sperimentano ogni giorno l’arte dei suoni come armonia di esistere, confrontarsi con se stessi e con la realtà, trovare il proprio posto nel mondo. Come in una grande orchestra, dove ogni suono cerca l’armonia con gli altri. Come in un coro, dove ogni voce accorda la propria con le altre.

Era un sogno quando il francescano nativo di Moie Padre Armando Pierucci (nella foto) arrivò nel 1988 alla Custodia di Terrasanta come organista del Santo Sepolcro. È il 1995, Il suo sogno diventa l’Istituto Magnificat.
Il libro “Un sogno una scuola – Padre Armando Pierucci e i primi venti anni dell’Istituto Musicale Magnificat di Gerusalemme”, edito dal Premio Vallesina, ha raccolto questa storia. Il libro sarà presentato a Moie, sabato 30 gennaio alle 21, nel salone parrocchiale in piazza Don Minzoni nel corso di una esibizione del coro polifonico “G. Spontini” che proporrà alcuni brani composti dal moiarolo Padre Armando.

Ag – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.laltrogiornale.it